Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?

Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?

di Stefano Arcidiacono alias SteO (www.steo.it)

Un utente con a disposizione una reflex con il suo obiettivo fornito in kit ed un tele economico, mi chiede cosa sia meglio acquistare senza svenarsi per fare di meglio nella fotografia macro.

Con quello che abbiamo a disposizione possiamo percorrere tre strade diverse:

Non ho a disposizione un'anello di inversione, quindi mi limito a confrontare le altre due soluzioni.

Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?

Ecco i nostri due contendenti, un tubo di prolunga da 25mm originale Canon, preso tempo addietro con un buono sconto ma comunque ad un prezzo con cui oggi su eBay comprate un kit di tubi ed un paio di lenti :-P

Sulla destra una lente close-up da 12.5 diottrie, una lente decisamente potente, che per la cronaca si innesta su una lente più grande per formare un grandangolare per fotocamere compatte, interessante ma nell'insieme sulla Panasonic LX3 degrada troppo la qualità sui bordi per i miei gusti.

Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?
Foto scattata con il Canon EF 50mm f/1.8 II alla distanza minima di messa a fuoco.
Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?
Questa è con la lente close-up alla distanza minima consentita.
Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?
La stessa foto con gli stessi parametri di sopra ma con il solo tubo di prolunga.
Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?
L'unione fa la forza, tubo di prolunga e lente close-up per una foto da microscopio!
Meglio un tubo di prolunga o una lente macro?
Comparazione tra le due soluzioni, a sinistra la lente, a destra il tubo di prolunga.

Come si vede dalle foto intere la capacità di ingrandimento dei due sistemi è molto simile, la qualità cade leggermente in favore del tubo di prolunga, come si può vedere dalla comparazione la lente (a sinistra) tende a restituire bordi meno nitidi.

In favore del tubo di prolunga vi sono inoltre da considerare che:

L'unico parametro da tenere in conto è la lunghezza della prolunga, quella che possiedo è da 25mm, funziona bene con il 50mm ma scendendo diciamo sotto i 40mm la distanza di messa a fuoco si fa troppo ridotta o addirittura viene a trovarsi dentro l'obiettivo con un grandangolare, in quel caso bisogna usare un tubo più corto.

Concludendo, per i miei gusti il tubo di prolunga è il vincitore, sia per flessibilità che per impatto minore sulla qualità finale.



Commenti

Mostro 1 commento:

Graz
Ottimo articolo e assolutamente d'accordo con le conclusioni. Ciao, Graziano.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Graz Utente di Photorevolt il 08/01/2012 alle 00:54:52


Per inserire commenti devi essere registrato !

 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM