Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Inserita il 30 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
News by Photorevolt
Come chi mi segue da qualche tempo fa saprà, da circa due anni utilizzo solo fotocamere Fujifilm. Sono passato dalla X100 alla X-E1, poi alla X-E2 e da circa un anno utilizzo per lavorare due X-T1 e una X100T (il primo matrimonio al mondo scattato con una Fuji X100T lo potete vedere qui).

Alcune settimane prima di Natale, durante un incontro informale in sede, i vertici di Fujifilm mi hanno parlato di una macchina nuova, e abbiamo sfruttato due occasioni per metterla alla prova sul campo: un matrimonio che avrei scattato da lì a poco (e di cui potete vedere alcuni scatti qui), e un viaggio in Marocco già programmato, di cui abbiamo approfittato per girare il video che potete, finalmente, vedere qui.

Continua sul sito di Max De Martino.
 

 Inserita il 30 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Treppiedi.
News by Photorevolt
Manfrotto ha messo in promozione una serie di kit sino al 20 marzo, con sconti che arrivano al 28%.

www.manfrotto.it/kit-fotografici-manfrotto
 


 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
Sottile e sensibile, la pelle è fisicamente e culturalmente il diaframma fra l'interno del corpo e il mondo esterno.

SKIN è la 5a edizione di Visible White Photo Prize 2016, una open call per opere fotografiche, 5.000 € di premi.

Selezionano Irene Alison, Krzysztof Candrowicz, Louise Clements, Erik Kessels e Anna-Alix Koffi. Le opere vincitrici saranno scelte da Nicoletta Leonardi e Lucia Minunno.

Tema

"Membrana tattile e visiva dell'intersoggettività, protezione sottile e sensibile, la pelle è fisicamente e culturalmente il diaframma fra l'interno del corpo e il mondo esterno.

Avere la pelle dura è un'espressione comune per significare una eccezionale capacità di proteggere se stessi, il proprio corpo-mondo interno, dalle pressioni del mondo esterno, che comunque filtrano attraverso la pelle. La pelle è la superficie attraverso cui passa la percezione psicofisica dell'altro. È il luogo del contatto fisico, della trasmissione del desiderio ma anche del contagio, ed è il luogo su cui si posa lo sguardo altrui. La pelle rivela il genere, la razza, il trauma, l'invecchiamento, la malattia, l'irritazione, l'eccitazione, l'emozione. L'esplorazione dell'epidermide da parte della fotografia è un modo per focalizzare, interrogare ed interpretare questo luogo di segni e rituali sociali, religiosi e psicologici.

Il tema può essere affrontato da prospettive diverse. Si può guardare alla pelle per riflettere su questioni di identità, genere, classe, etnia, razza, ecologia, politica e tecnologia affrontando argomenti come, ad esempio, il desiderio, il trauma, l'ego, l'invecchiamento, la tortura, la sottomissione, la multisensorialità, l'autolesionismo, i tatuaggi, le diverse configurazioni della sessualità, le nanotecnologie, le protesi, le malattie, la contaminazione e il contagio, le tensioni geopolitiche, l'economia, la sostenibilità, la cultura digitale (dalla connettività al gaming ai mobile media)" - Nicoletta Leonardi e Lucia Minunno.

...continua
 

 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
News by Photorevolt
Con la presente volevamo presentare la nostra nuova attività Formativa denominata "Obiettivo Fumetto"
Attività che, ci teniamo a dirlo, è espressamente PENSATA per chi si occupa di FOTOGRAFIA.

Si tratta infatti di una serata creata da CorsiPadova e che prevede la presenza di un ospite: Valentino Villanova, fumettista.

Faremo una scorsa delle tecniche di comunicazione del fumetto e vedremo le similitudini esistenti tra FOTOGRAFIA e fumetto.

Questo servirà ad imparare a valutare l'espressività degli occhi, della bocca, delle mani e del corpo, ad approfondire le tecniche inquadratura ed a conoscere tutti gli ingredienti utili alla fotografia, che provengono dal fumetto.

Durante la serata saranno creati personaggi dal vivo , proprio utilizzando le componenti di cui abbiamo parlato.

Ci siamo resi conto di aver descritto in modo solamente marginale questa attività, ed ora estendiamo l'invito a tutti, perché riteniamo che sia di fondamentale utilità, così come lo è per chi lavora nell'ambito della fotografia.

Se hai bisogno di altre info scrivici pure altrimenti se hai piacere partecipare o approfondire clicca direttamente qua.
 

 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
nikon-d500
Nital S.p.A. è lieta di presentare Nikon D500, la nuova regina della gamma di reflex digitali in formato DX, prodotto che inaugura una nuova era in termini di caratteristiche e prestazioni, unendo le potenzialità del formato FX a un corpo agile e facilmente trasportabile, tipico del formato DX.

Nikon D500, pronta a soddisfare le più sofisticate esigenze degli appassionati, è in grado anche di esaudire la crescente richiesta del mercato di una connettività sempre attiva tra fotocamere e digital devices.

Questo grazie ad uno dei più avanzati sistemi Autofocus presenti sul mercato, all'integrazione della funzione di videoregistrazione 4K in Ultra HD ed a Nikon SnapBridge, che consente alla fotocamera di essere sempre connessa con gli smart devices assicurando una condivisione istantanea e sempre attiva.

"Dialogare e connetterci gli uni agli altri attraverso le immagini è un'esigenza sempre più diffusa e gli utenti del mercato dell'imaging sono sempre più attenti e sensibili alle innovazioni relative a questo delicato argomento. Per questo abbiamo deciso di compiere un ulteriore passaggio evolutivo, racchiudendo il nuovo sistema di connessione senza fili Nikon SnapBridge e la potenza di una reflex a pieno formato FX all'interno della D500, così da soddisfare le ambizioni degli appassionati e dei professionisti con una tecnologia di imaging superiore" ha affermato Nikon.

www.nikon.it
 

 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
Il workshop è un'occasione per fare belle foto e per scambiarsi tecniche/opinioni oltre a contatti con altri fotografi. Non sono richieste abilità particolari per aderire, oltre ad essere possessori di una fotocamera.

La filosofia è quella di imparare al corso la tecnica per poi fare da soli a casa, con un occhio alla tecnica ma anche e soprattutto a raccontare qualcosa con le proprie fotografie.

Ogni fotografo scatterà, a turno, da solo davanti alla modella, supportato dal tutor, e sperimenterà uno shooting con un team completo: modella professionista (scelta dalle principali agenzie di moda a Milano), stylist e make up artist.

Programma in PDF.
Pagina su Facebook.
 

 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
nikon-coolpix-a10
Nikon ha presentato due fotocamere compatte Coolpix A100 e Coolpix A10, che si caratterizzato per l'eleganza del design e la semplicità di utilizzo.

La Coolpix A100 da 20,1 megapixel ha un corpo macchina sottile e maneggevole ed è perfetta per chi desidera una fotocamera che possa essere facilmente portata in tasca o in borsa e che sia in grado di catturare i momenti più importanti con la massima nitidezza.

Registra filmati HD e, grazie alle innumerevoli funzioni, definisce automaticamente il modo di scatto più appropriato e aggiunge effetti speciali e tocchi di make-up "digitale" alle foto.

La Coolpix A10 da 16,1 megapixel, comoda da impugnare e semplice da utilizzare, è perfetta per un uso quotidiano.

Le funzioni Effetti speciali, Timer sorriso, Verifica occhi aperti, Effetto pelle soft e Selezione rapida effetti consentono di

www.nikon.it
 

 Inserita il 17 gennaio 2016 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
fujifilm-x-pro-2
Fujifilm è lieta di annunciare importanti novità di prodotto, un nuovo firmware per X-E2 e l'applicazione FUJIFILM Camera Remote:

X-Pro2, la nuova la nuova ammiraglia della serie X vanta un "Hybrid Viewfinder" e nuovo sensore X-Trans III da 24MP.
X-E2S dal design stile telemetro che unisce grandi prestazioni alla facilità di utilizzo.
X70 il modello più piccolo, leggero e innovativo della serie X.
FinePix XP90, la fotocamera ideale per le vacanze e le attività ricreative all'aperto.
EF-X500 il nuovo flash a slitta.

Firmware 4.00 per Fujifilm X-E2 che potenzia il sistema AF per un'eccellente messa a fuoco dei soggetti in movimento oltre a tante altre migliorie funzionali.

FUJIFILM Camera Remote l'applicazione per controllo remoto per scattare foto e visualizzare le immagini e filmati direttamente nella macchina fotografica.

...continua
 

 Inserita il 26 dicembre 2015 da SteO (G+), nella categoria Treppiedi.
News by Photorevolt
Il piccolo Pixi si è evoluto, adesso esiste una versione "Evo" con l'angolazione delle gambe regolabili, le stesse sono diventate estendibili e la testa è stata modificata per renderla più pratica.

Il costo è cresciuto ma rimane sempre accessibile, qui su Amazon.

Sito web Manfrotto.
 

 Inserita il 26 dicembre 2015 da SteO (G+), nella categoria Generale.
cfa
La mostra "La foto dell'anno Fiaf 2014" arriva alla Galleria Fiaf Le Gru di Valverde, una selezione delle opere prime classificate nei vari concorsi nazionali, foto affascinanti e spettacolari in cui possiamo ammirare tecnica, passione e determinazione. Nel 2014 la FIAF ha patrocinato moltissimi concorsi fotografici e tanti autori si sono messi in gioco proponendo le proprie opere. Tra vincitori e vinti, alla fine dell'anno si tirano le somme e vengono proclamate le cinque foto finaliste che gareggiano per il titolo di "Foto dell'anno".

"La foto dell'anno Fiaf 2014" è una mostra itinerante che gira l'Italia attraverso le Gallerie Fiaf presenti sul territorio, la federazione mette a disposizione di tutti il meglio che i propri fotografi sono riusciti a produrre, dandoci modo di ammirare le fotografie degli altri, ma anche di capire quali sono le caratteristiche delle immagini che hanno ottenuto molti consensi, risultando vincenti di giuria in giuria, di concorso in concorso.

Osservare il lavoro degli altri, studiarlo e capire come si muovono gli altri autori, ci aiuta a sentire in noi lo spirito di competizione e ci fa venire voglia di metterci in gioco con le nostre foto. Solo mettendoci in prima linea possiamo davvero migliorare, sfidare i nostri limiti e superarli.

Le cinque opere finaliste che hanno gareggiato per il titolo di "Foto dell'anno 2014" sono: "A presto" di Francesco Vignati; "A scuola in Nepal" di Ivano Cheli; "Con la tua mano sinistra" di Angelo Andreoni; "Razzauti incontra Modigliani" di Fabrizio Razzauti e infine "African beach" di Marco Bartolini che è la foto vincitrice, l'immagine simbolo del 2014 targato Fiaf!

La mostra "La foto dell'anno Fiaf 2014" sarà inaugurata venerdì 8 gennaio 2016 alle ore 20,30 presso la sede del Gruppo Fotografico

Le Gru di Valverde (Corso Vittorio Emanuele, 214) e si potrà visitare fino al 22 gennaio.

www.fotoclublegru.it
 


Pagina 1 di 695
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM