Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Visualizzo solo le notizie nella categoria Libri

 Inserita il 1 gennaio 2018 da SteO (G+), nella categoria Libri.
News by Photorevolt
"Sguardi sul Mondo" è una collana di libri fotografici pubblicata da Emozioni Fotografiche con la collaborazione di Fujifilm, che nasce con l'ambizione di lasciare un segno nel mondo della fotografia e che racconta le storie del nostro pianeta.

L'autore della collana, Simone Sbaraglia, è un fotografo naturalista di fama internazionale, Fujifilm Ambassador X-Photographer, ed ha realizzato reportage negli angoli più sperduti del pianeta. (www.simonesbaraglia.com)

La collana è riservata ai soci sostenitori dell'Associazione e prevede l'uscita di sei volumi nell'arco di un anno.

Le prime sei uscite di Sguardi sul Mondo ci parlano del mondo degli oranghi, animali meravigliosi e minacciati, dell'inferno dei minatori di zolfo dell'Indonesia, della vita degli elefanti, della perdita di identità legata al consumo di beni sempre più effimeri nel consumistico mercato globale, del paradiso naturale delle Isole Far Øer e dell'affascinante drago di Komodo. Racconti non solo naturalistici dunque, che spaziano dagli animali in pericolo, alle storie di esseri umani ai confini, ai reportage sugli ultimi paradisi naturali.

Il primo volume sugli Oranghi è già disponibile.

Per info e per associarsi: www.emozionifotografiche.org
 


 Inserita il 5 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Libri.
eric_kim_composition_manual
Ho appena finito di gustare con una certa soddisfazione, l'ottimo manuale sulla composizione nella fotografia di strada, scritto da Eric Kim.

Il manuale è scritto in inglese ed è disponibile gratuitamente a questo indirizzo.
 

 Inserita il 22 maggio 2016 da SteO (G+), nella categoria Libri.
News by Photorevolt
Lightroom per la sua potenza e complessità è diventato uno strumento indispensabile per il fotografo e, proprio per questo, a volte è necessario un valido aiuto per scoprire e sfruttare le funzionalità più nascoste o meno evidenti.

Per l'appassionato ci sono molte volte in cui, per ottenere qualcosa in Lightroom, è necessaria una particolare funzione o una determinata opzione ma non ha idea di dove sia. È per questo che è scritto il libro: per farvi arrivare alla tecnica, alla scorciatoia o alla giusta impostazione nel modo più veloce possibile. In ogni capitolo troverete istruzioni dettagliate e potrete lavorare come se Scott fosse seduto accanto a voi, fornendovi consigli con uno stile informale su ciascun argomento: stampa, presentazione, organizzazione, importazione e altri.

In questo modo modificherete velocemente e al meglio le vostre immagini. Questo non è un libro di teoria, pieno di termini complicati e istruzioni complesse, è un libro da tenere sempre a portata di mano che spiega su quale pulsante fare clic, quale impostazione utilizzare, ed esattamente come e quando utilizzarla, per non rimanere mai bloccati in Lightroom.

www.tecnichenuove.com/libri/adobe-lightroom.html

Autore: Scott Kelby è l'autore dei libri di tecnica fotografica più venduti al mondo e redattore ed editore della famosa rivista Photoshop User. È co-conduttore del talk show settimanale sulla fotografia The Grid e insegna fotografia digitale in tutto il mondo. Scott è autore pluripremiato di oltre 60 libri su Lightroom, Photoshop, fotografia digitale professionale, tecniche di fotoritocco e della collana The Digital Photography Book. www.scottkelby.com
 

 Inserita il 18 aprile 2016 da SteO (G+), nella categoria Libri.
Be the bee body be boom (bidibibodibibu). Est East, il progetto fotografico di Sara Munari diventa un libro (emuse). 107 fotografie in bianco e nero per un viaggio lungo otto anni e che ha toccato dodici Paesi dell'Est Europa dalla Russia fino alla Bulgaria.

Mentre in Italia la fotografia è al centro della scena artistica nazionale, a pochi giorni dall'inaugurazione del Photofestival di Milano, del MIA Photo Fair e di Fotografia Europea, Sara Munari torna a parlare attraverso le immagini e lo fa grazie al volume fotografico Be the bee body be boom (bidibibodibibu), pubblicato dalla casa editrice emuse in versione cartacea e digitale.
Con lo straordinario successo di vendite de Il Portfolio fotografico e con il blog Mu.Sa., Sara Munari ci ha abituati alle sorprese e il suo stile fotografico ne è una conferma.

"Quello che mi piace fotografare sono le cose imprevedibili, in cui il contenuto è un'eccezione. Mi piace stare per strada e sperare che, all'interno del caos generale le cose si compongano in un ordine preciso che vale solo in quell'istante, un'eccezione, appunto", afferma la fotografa. E Be the bee body be boom (bidibibodibibu) è pura fotografia di strada, street photography, istantanee che catturi o perdi.

Non a caso Sara Munari è stata selezionata dal collettivo Spontanea come una delle rappresentanti femminili della fotografia di strada italiana.

Nel volume bidibibodibibu è raccolto l'immaginario di Sara sull'Europa dell'Est dove convivono tristezza, bellezza e stravaganza e che è stato definito da critici e pubblico "visionario", "stregato e coerente", "magico".
Il volume contiene il portfolio completo, 107 fotografie in bianco e nero ed è disponibile nei formati cartaceo (128 pagine, copertina rigida), ebook (epub e kindle).

www.emusebooks.com

 

 Inserita il 10 ottobre 2015 da SteO (G+), nella categoria Libri.
News by Photorevolt
Cosa si deve conoscere, oltre la tecnica, per diventare bravi fotografi e sapere trasformare intento e idea in una buona immagine che riesca a comunicare ciò che avete nella testa?

La grammatica delle immagini combina regole tecniche e compositive, elementi espressivi, qualità della luce e tipologie di ritocco. Dopo "Il portfolio fotografico.

Istruzioni imperfette per l'uso" (emuse), testo sulla costruzione di un racconto fotografico, Sara Munari sperimenta un nuovo modo di insegnare la comunicazione visiva utilizzando le proprie immagini, i soggetti e gli argomenti del suo fotografare, che diventano materia su cui riflettere.

Le fotografie si trasformano in uno strumento su cui è possibile annotare messaggi, suggerire stimoli e fornire preziose indicazioni teoriche e consigli pratici per imparare a "vedere" e "comunicare fotograficamente".

Acquista su Amazon
 

 Inserita il 12 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Libri.
the-gold-medals
Il libro sarà presentato in anteprima a Perugia il 16 aprile nell'ambito del Festival Internazionale del Giornalismo. L'appuntamento è alle 17:30 presso la Sala Raffaello dell'Hotel Brufani (PG) con il curatore Roberto Koch e Michele Smargiassi, giornalista di Repubblica.

The Gold Medals, pubblicato da Contrasto, è il primo libro in cui si traccia la storia della fotografia degli ultimi sessanta anni (1955-2015), attraverso le immagini vincitrici dei cinque premi fotografici più longevi e prestigiosi al mondo: il World Press Photo, la Robert Capa Gold Medal, l'Oscar Barnack Award, il premio dedicato a Eugene Smith e il Visa d'Or che si assegna ogni anno al festival Visa pour l'Image a Perpignan.

Il libro è strutturato in sei sezioni che corrispondono ai rispettivi decenni. Ogni decade è introdotta da un testo scritto da alcuni tra i più noti photo editor internazionali: Monica Allende, Elisabeth Biondi, Giovanna Calvenzi, Christian Caujolle, Aidan Sullivan e John Morris. In ogni sezione, anno dopo anno, si susseguono le immagini che hanno vinto i relativi premi, con un breve testo di descrizione per ogni fotografia e la biografia del fotografo.

...continua
 

 Inserita il 29 giugno 2014 da SteO (G+), nella categoria Libri.
contrasto
A luglio in libreria il nuovo numero de Lo straniero, la rivista che si occupa di arte, cultura, scienza e società, fondata a Roma nel 1997 da Goffredo Fofi e pubblicata da Contrasto. Il numero di luglio è suddiviso in cinque sezioni: Persuasioni, Orizzonti, Arte e parte, Opere/giorni e Il racconto.

Persuasioni
Due interventi, preziosi anche se di diversa impostazione, per capire cosa accade in Ucraina e nei nuovi stati eurasiatici: dello studioso inglese Michael Bobick e di Piero Sinatti. Un commento di Mauro Boarelli al nostro voto per l'Europa. Gli ultras del calcio e la violenza, il caso di Genni la Carogna visto da Maurizio Braucci. Benedetta Tobagi racconta e commenta la recente sentenza sull'uccisione di Mauro Rostagno, sedici anni fa in Sicilia, a opera della mafia.

Orizzonti
Il ritratto a più voci di un personaggio esemplare nella storia del nostro movimento operaio nella seconda metà del Novecento, Vittorio Rieser, tracciato da Goffredo Fofi, Giovanni Mottura e Francesco Ciafaloni e seguito da un suo recente saggio sulla crisi del capitalismo e su quella della sinistra – la sua caduta, le sue prospettive.

Arte e parte
Sepp Mall intervistato da Federica Bellicanta ha raccontato una stagione difficile, e rimossa dalla cultura italiana, della storia dell'Alto Adige (o Sud Tirolo). Fabio Morábito, un poeta messicano di origine italiana tradotto da Marco Stracquadaini, parla di momenti di grazia e di verità. Su "i nostri ieri" intervengono in questo numero: Gianfranco Bettin, Maurizio Braucci, Giuseppe Catozzella, Gioacchino Criaco, Pietro De Marchi, Paolo Di Paolo, Paolo Di Stefano, Valerio Evangelisti, Erminio Ferrari, Giorgio Fontana, Vittorio Giacopini, Alessandro Leogrande, Francesco Maino, Lorenzo Pavolini, Luca Rastello, Carola Susani, Benedetta Tobagi, Stefano Valenti.

Opere/giorni
Alcuni forti romanzi di una bella stagione – di Giorgio Falco (Tricomi), di Arrigo Arrigoni (Giacopini) e di Giorgio Fontana (Vitello) – che parlano della nostra storia. E inoltre "I fratelli Rico" di Simenon (Benfante), i vampiri di Jarmusch (Marchese), Wajda e Walesa (Fofi), e le idee di Sabina Loriga sul fare storia (Brazzoduro).

Il racconto
Dalla Finlandia, Rosa Liksom racconta un momento di storia, la piccola e la grande. Dall'Italia, i due supplizi teatrali di Riccardo Spagnulo (di Fibre parallele); l'impresa di un senza storia disegnata da un giovane pisano su cui puntare, Emanuele Messina; e il sonno leggero di una persona d'età, narrata da un giovane torinese, Matteo Pizzi.


www.contrasto.it
www.contrastobooks.com
Twitter @contrastobooks
 

 Inserita il 18 maggio 2014 da SteO (G+), nella categoria Libri.
È disponibile la Guida alla Macrofotografia Naturalistica aggiornata con un 14esimo capitolo in versione iBook su iTunes e iBook Store.

Si tratta di un manuale pratico – senza formule e tabelle – disponibile in diverse versioni: su CD-ROM con foto in alta risoluzione, libro in formato A4 cartaceo da 112 pagine stampato in digitale su carta Splendorgel Extra White da 160 g., PDF scaricabile da Internet, in formato ebook e ora anche in formato iBook acquistabile da iTunes o iBook Store di Apple a 14 euro.

Raccoglie, in 14 capitoli, una serie di nozioni utili a chi vuole iniziare questa meravigliosa avventura fotografica.

Per ulteriori informazioni sulla Guida alla Macrofotografia Naturalistica: www.macro-foto.it
 

 Inserita il 9 febbraio 2014 da SteO (G+), nella categoria Libri.
dalla-mia-terra-alla-terra
Adoro la fotografia, adoro fotografare, tenere in mano la fotocamera, giocare con le inquadrature e con la luce. Adoro vivere con la gente, osservare le comunità e ora anche gli animali, gli alberi, le pietre. È un'esigenza che proviene dal profondo di me stesso.

È il desiderio di fotografare che mi spinge di continuo a ripartire. Ad andare a vedere altrove. A realizzare sempre e comunque nuove immagini.

Sebastião Salgado


Dalla mia Terra alla Terra è il primo libro che raccoglie le riflessioni scritte in prima persona da Sebastião Salgado: un lungo racconto orientato alla sensibilità ecologica del fotografo brasiliano in cui descrive la realizzazione dell'Instituto Terra in Brasile e il suo percorso di uomo e testimone del nostro tempo. Dopo Ferdinando Scianna e Mario Calabresi, la collana "In parole" si arrichisce di un'altra voce autorevole, protagonista della fotografia a livello internazionale, rivelando così al pubblico lo scrittore Salgado, capace di trascinare il lettore con una prosa coinvolgente, in paesi lontani che sono territori di immensa bellezza ma anche di profonde ingiustizie.

Le fotografie di Sebastião Salgado hanno fatto il giro del mondo. Qui il fotografo ce le racconta: il bianco e nero di ritratti di uomini e donne sconosciuti, di lavoratori o rifugiati, e più di recente il suo progetto Genesi volto alla conservazione dei luoghi più belli del nostro pianeta. Con una gentilezza e una semplicità disarmanti, Salgado ricostruisce il suo percorso, espone le sue convinzioni, ci rende partecipi delle sue emozioni. Viene fuori così il suo talento di narratore e l'autenticità di un uomo che sa coniugare militanza e professionismo, talento e generosità. All'interno del volume ci sono i racconti appassionanti dell'Africa, del Brasile, delle Americhe, del Mozambico e del Ruanda e poi ancora la nascita dell'Instituto Terra, del reportage Genesi, dall'agenzia Magnum Photos fino ad Amazonas Images.


Dal 1 febbraio al 11 maggio 2014 la mostra Genesi sarà esposta presso la Casa dei Tre Oci di Venezia.


Guardare una foto di Sebastião Salgado non vuol dire solo fare l'incontro dell'altro, ma anche fare l'incontro di se stessi. Vuol dire fare l'esperienza della dignità umana, capire ciò che significa essere una donna, un uomo, un bambino. Probabilmente Sebastião nutre un amore profondo verso le persone che fotografa. Altrimenti non riuscirebbe a farcele sentire così presenti, vive e fiduciose? Come potremmo trovare quel senso di fraternità?

Isabelle Francq

www.contrasto.it
www.contrastobooks.com
 

 Inserita il 12 gennaio 2014 da SteO (G+), nella categoria Libri.
52-progetti-fotografici
E' arrivato questa settimana da Amazon un bel pacchetto con dentro il modem Tp-Link TD-W8961ND, che si è connesso alla mia povera Alice ballerina da 2Mbit senza toccare le impostazioni e sino ad ora pare (scongiuri...) riesca a tenere una connessione stabile, per 30 euro direi che non si può chiedere di più...

Dentro al pacco c'era anche 52 progetti fotografici. Laboratorio creativo per imagemarker d'assalto, un libro messo insieme da Kevin Meredith con il contributo di 20 fotografi che hanno scritto varie parti. Progetti che cercando qua e la si trovano su internet, non sono certo novità assolute, ma per 20 euro fa piacere averli raccolti in un comodo volume, da leggere a saltelli in base al proprio interesse, fra l'altro sono quasi tutti applicabili con un attrezzatura minima!
 


Pagina 1 di 7
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM