Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Visualizzo solo le notizie nella categoria Grandi maestri

 Inserita il 22 settembre 2013 da SteO (G+), nella categoria Grandi maestri.
elliott_erwitt
Per concludere il weekend (di pioggia dalle mie parti) ci sta un grande maestro, giusto per avere un po' di foto da guardare e sopratutto "osservare" con un po' di calma e magari archiviare per rivederle in futuro.

Oggi vi parlo di Elliott Romano Erwitt (accanto in una foto scattata a Vienna da Alfred Weidinger), di lui dice wikipedia:

Elliott Erwitt, al secolo Elio Romano Erwitz (Parigi, 26 luglio 1928), è un fotografo francese specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria, noto per i suoi scatti in bianco e nero che ritraggono situazioni ironiche ed assurde di tutti i giorni. Seguì lo stile di Henri Cartier-Bresson, maestro nel cogliere l'attimo decisivo.

Diciamo che le "situazioni ironiche" sono ciò per cui io lo ricordo maggiormente, ma anche per alcuni ritratti di persone importanti, provate a fare una ricerca per immagini su Google a suo nome e date un'occhiata...

Potete proseguire con un giro sul suo sito ufficiale: www.elliotterwitt.com


Ed infine potete guardarvi questo video della Magnum a lui dedicato:

 


 Inserita il 15 settembre 2013 da SteO (G+), nella categoria Grandi maestri.
walter_chappell
Passati i settant'anni, alle soglie del Duemila, eremita con discepoli nella casa di legno che si era costruito da solo a Velarde, in New Mexico, folta barba bianca sul bianco corpo di nudista ancora serenamente praticante, Walter Chappell fece infine di se stesso ciò che per mezzo secolo aveva cercato di raggiungere con la fotografia: un'unità integrale di corpo, spirito e natura.

È stato facile ignorare Chappell, grande fotografo misconosciuto del Novecento, o dismetterlo come tardo freak, una specie di "nonno dei fiori", un beat fuori tempo massimo.

Continua su Fotocrazia...
 

 Inserita il 2 agosto 2013 da SteO (G+), nella categoria Grandi maestri.
nobuyoshi_araki
Domenica il buon Ator mi ha parlato con enfasi di un fotografo che non conoscevo, un fotografo giapponese di nome Nobuyoshi Araki, impossibile da descrivere brevemente o inquadrare in un genere ben definito.

Le su fotografie sono erotiche, schioccanti, irriverenti, anche pornografiche forse, ma non fraintendetemi, non è il tipico fotografo che si accontenta di fotografare una bella donna nuda messa in posa da calendario, ha fatto ad esempio un servizio su una famosa zona a luci rosse di Tokyo da cui è stato tratto il libro "Tokyo lucky hole".

Nella sua carriera di libri ne ha prodotti più di 350 (urca!) ed ha una buona collezione di arresti per oscenità, anche se sin ora per fortuna non è stato in galera.

Dopo il salto il link al suo sito, alle immagini su Google ed un video da vedere insieme ad un'adulto (beh, veramente certe pubblicità al giorno d'oggi sono peggio).

...continua
 


Pagina 1 di 1
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM