Blog
 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
Nel 1972 per la prima volta abbiamo lanciato nello spazio profondo, oltre il sistema solare, una sonda: il Pioneer 10. A bordo fu posizionata una placca con su incisa una immagine. Abbiamo scelto di raccontare la nostra presenza sul pianeta terra tramite quell'immagine, nel caso in cui qualcuno, lontano da noi, si fosse imbattuto nella sonda.

La fotografia è molte cose e, fra queste, un mezzo per raccontare storie con le immagini. Nell'epoca dei media digitali sappiamo che il mezzo e la professione del fotografo sono cambiati profondamente. Si sono evolute le tecnologie, sono cambiati contratti e retribuzioni, si è modificato profondamente il modo in cui si fruisce dei racconti fotografici. Lasciata la carta stampata per andare a esplorare le nuove piattaforme digitali, la fotografia si fa pioniere di nuove forme di comunicazione, ibridandosi con altri linguaggi come il video, il testo, la grafica.

Visual Storytelling Pioneers è un workshop che si rivolge a chi ha intenzione di avventurarsi nei nuovi territori della narrazione visiva contemporanea, per imparare a raccontare oggi con le immagini e per mettere a fuoco come il linguaggio della fotografia sia la base per sviluppare prodotti digitali potenti e coinvolgenti.

Scopri di più...
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
riccardo-impronta-slpw
14^ edizione dello SLPW "Val d' Orcia" tenuto da Riccardo Improta. E' un corso intensivo di 3 giorni in formula weekend, aperto a fotografi di tutti i livelli desiderosi di approfondire il genere fotografico Landscape.

Si articola su una consistente serie di sessioni di scatto nelle più' belle locations della valle, nel corso delle quali ogni partecipante sarà personalmente supportato nella realizzazione delle proprie immagini. Scopi del workshop: incrementare la conoscenza e l' approccio fotografico al paesaggio.

Imparare ad osservare in profondità, ad espandere la propria sensibilità. Prevedere i momenti giusti, gestire lo scatto a partire dalla sua pre-visualizzazione (approfondimenti tecnici e di metodo sul campo), essere efficaci e qualitativi in ripresa. Simulare una consueta attività di produzione fotografica Landscape, dal backup del lavoro alle selezioni in Lightroom™, fino allo sviluppo del grezzo ed alla sua specifica postproduzione in Photoshop™. Oltre a tutto questo, il piacere di condividere una passione comune e di vivere una segnante esperienza di gruppo.

La val d' Orcia regala meravigliosi scenari per la realizzazione di immagini di paesaggio e la luce di giugno ne esalta le suggestive atmosfere, offrendo un flusso continuo di momenti di ispirazione. Il materiale prodotto da ogni singolo partecipante, opportunamente selezionato e trattato, verrà visionato e commentato in una conclusiva lezione di analisi e valutazione one to one in videoconferenza.

...continua
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
Carissimi fotoamatori, amici e simpatizzanti presso Palazzo Pincini Carlotti in Garda (VR) sarà inaugurata venerdì 1° maggio 2015 alle ore 18.30 la mostra fotografica "Meravigliosa Islanda" di Enrico Patacca

La mostra resterà aperta da sabato 2 maggio a domenica 24 maggio 2015 nei fine settimana con il seguente orario: mattino 10.00 - 12.00 pomeriggio 16.00 - 19.00. All'inaugurazione sarà presente l'autore Enrico Patacca. L'entrata è libera.

Visitare l'Islanda, isola sperduta nell'alto Atlantico a sud-est della Groenlandia, sfiorata a nord dal Circolo Polare Artico e situata tra due continenti e il Polo, è stato come esplorare il pianeta all'alba della creazione, in un viaggio ai confini del mondo e del tempo, dove il sole non tramontava mai e il giorno non aveva mai fine. Una terra estrema, contesa dal gelo dei ghiacciai e dal calore dei vulcani, che nelle ere geologiche ha visto il suo profilo scolpito in un grandioso scenario di fiordi maestosi, di nere falesie ripide come muraglie sul mare, dalle fantastiche colonne di basalto, laghi fiabeschi e nebbiosi punteggiati di iceberg dalle mille sfumature, torrenti in piena, cascate impetuose, spaventosi vulcani dai crateri turchese, altipiani lunari di cenere e lava, verdi pianure dolcemente ondulate, animate da cavalli al pascolo dalla chioma fluente.

Gruppo Fotografico Lo Scatto BFI
Via S. Francesco d'Assisi 3/5
37016 GARDA VR
Email: gf.loscatto@gmail.com
www.gfloscattogarda.it
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Generale.
fiaf
La Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche (FIAF) e il Centro Italiano della Fotografia d'Autore (CIFA), suo centro culturale ed espositivo, nonché tutte le strutture di contorno che rendono possibile la vita associativa e l'organizzazione delle manifestazioni di incontro e di scambio, vivono dell'attività di numerosissimi volontari che donano il loro tempo, lavoro e competenza alla comunità degli appassionati di fotografia.

La realtà della Federazione è solo una delle tantissime strutture di volontariato che alimentano il vivere civile e che rendono un insostituibile servizio nei differenti settori di attività. Per molti di noi il volontariato è quello che dà maggiore significato al nostro tempo, che ci rende liberi e consapevoli, che ci permette di coltivare le passioni e gli interessi oltre la vita professionale, pur se soddisfacente.

Ognuno comunque vive a suo modo questo impegno e lo integra armoniosamente nella rete di affetti, amicizie e sintonia con il prossimo. Chi meglio di noi, volontari appassionati di fotografia e perciò esploratori del sociale, dell'arte, del lavoro, dell'ambiente, di tutto quello che compone la complessa realtà del nostro tempo, può inserirsi consapevolmente, amorevolmente, proficuamente dentro il mondo del volontariato e cercare di portare alla luce il valore del suo esistere?

Da questa domanda nasce l'idea del progetto nazionale che si propone per il 2015, con fase finale e inaugurazione mostre nel giugno 2016.

www.fiaf.net/tantipertutti
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Flash.
manfrotto-lumie-play
Manfrotto ha realizzato un set composto da 3 illuminatori a LED, il più grande dei quali è più piccolo di una vecchia musicassetta e pesa appena 140 grammi.

- Lumia Play a 3 led con un output di 220 lux (circa 50 euro)
- Lumia Art a 6 led con un output di 440 lux (circa 86 euro)
- Lumia Muse a 8 led con un output di 550 lux (circa 121 euro)

Il LUMIE Play è il più piccolo LED della gamma LUMIE. Perfetto per essere portato in una piccola borsa o addirittura in tasca per avere sempre a disposizione una fonte di luce extra quando serve. Si tratta di una luce multiuso, particolarmente utile per i video e come luce di riempimento in fotografia. Le batterie al Litio ricaricabili via USB, garantiscono una eccellente durata che consente di sfruttare al meglio il tempo per servizi fotografici e video. Il LUMIE Play è dotato di attacco a slitta e attacco standard da 1/4'' per consentire di montare la luce direttamente sul treppiedi o su di un supporto alternativo.

Ogni kit include anche un attacco per filtro e 3 filtri che è possibile utilizzare contemporaneamente per ottenere vari effetti. I filtri e il supporto per filtri sono tutti dotati di una custodia separata. Sono disponibili kit di filtri colorati (venduti separatamente) per creare immagini ancora più uniche.


La mini testa a sfera da montare sulla slitta della macchina costa 13,16 euro, sono disponibili inoltre 3 kit composti ognuno da 8 filtri a 15,20 euro:

- classic
- multicolor
- portrait

Sul sito ufficiale utilizzando il codice "SPRING10" si può avere uno sconto del 10% e la spedizione gratis sopra i 99 euro.
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Obiettivi.
Sony aggiunge alla gamma di obiettivi α ad attacco A due nuovi sofisticati zoom ZEISS® Vario-Sonnar T* in versione standard e grandangolare:

- Zoom standard SAL2470Z2 Vario-Sonnar T* 24-70mm F2.8 ZA SSM II
- Zoom grandangolare SAL1635Z2 Vario-Sonnar T* 16-35mm F2.8 ZA SSM II

Sony ha arricchito la propria gamma di obiettivi intercambiabili α ad attacco A con due versioni avanzate dei suoi zoom ZEISS Vario-Sonnar full-frame standard ad ampia apertura e grandangolari.

I professionisti e gli appassionati più esperti di fotografia avranno modo di apprezzare le innovazioni significative portate dallo zoom standard Vario-Sonnar T* 24-70mm F2.8 ZA SSM II (SAL2470Z2) e dal grandangolare Vario-Sonnar T* 16-35mm F2.8 ZA SSM II (SAL1635Z2) in fatto di qualità dell'immagine, riduzione dei riflessi, prestazioni di messa a fuoco automatica, supportate da un nuovo design antipolvere e antiumidità.

Gli obiettivi SAL2470Z2 e SAL1635Z2 si integrano alla perfezione nella gamma delle fotocamere a ottica intercambiabile con attacco A di Sony, tra cui gli affermatissimi modelli α99 e α77II. Con l'aggiunta di un adattatore opzionale, entrambi diventano inoltre compatibili con le fotocamere con attacco E come i modelli della serie α7.

...continua
 

 Inserita il 26 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
sony
23 aprile: Oggi la Giuria d'onore dei Sony World Photography Awards 2015, il maggiore concorso fotografico al mondo, ha conferito il titolo di Fotografo dell'anno per le categorie Sport e Persone rispettivamente a Riccardo Bononi e Giovanni Troilo.

Con altri cinque riconoscimenti ottenuti nelle categorie Professionisti fra secondi e terzi posti, l'Italia è stata in assoluto la nazione con il maggior numero di vincitori.

I fotografi italiani premiati sono:

- Giovanni Troilo, Fotografo dell'anno - Persone
- Riccardo Bononi, Fotografo dell'anno - Sport
- Massimo Siragusa, 2° posto, Architettura
- Alessandra Bello, 2° posto, Arte e cultura
- Antonio La Grotta, 3° posto, Architettura
- Annalisa Natali Murri, 3° posto, Storia Contemporanea
- Giulio di Sturco, 3° posto, Paesaggio

Alla cerimonia di gala, tenutasi a Londra alla presenza dei maggiori esponenti del panorama fotografico internazionale, Riccardo Bononi e Giovanni Troilo hanno ricevuto i rispettivi premi, oltre a un'attrezzatura fotografica digitale di Sony di ultima generazione. . Le opere vincenti saranno esposte alla mostra legata ai Sony World Photography Awards 2015 alla Somerset House di Londra e saranno pubblicate nell'edizione 2015 del catalogo della manifestazione.

Giunti all'ottava edizione, i Sony World Photography Awards sono il più grande concorso fotografico a livello globale e presentano ogni anno i migliori scatti da tutto il mondo, coprendo un'ampia gamma di generi. L'iscrizione al concorso, aperto a fotografi di qualsiasi livello, è completamente gratuita: talenti emergenti partecipano accanto ad artisti affermati, in quella che è ormai una delle vetrine più autorevoli.

Le giurie internazionali vantano tra i propri membri esperti di chiara fama, per un concorso che assicura visibilità, credibilità e notorietà non soltanto ai vincitori, ma anche agli altri finalisti. L'edizione 2015 ha registrato un numero di iscrizioni senza precedenti: con 183.737 immagini provenienti da 171 Paesi, i Sony World Photography Awards si riconfermano il più grande concorso fotografico al mondo.

www.worldphoto.org
 


 Inserita il 17 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Obiettivi.
fujifilm_xf16f14_r_wr
Il nuovo FUJINON XF16mmF1.4 R WR è un obiettivo grandangolare molto luminoso ed è il quinto modello che si aggiunge alla linea di obiettivi luminosi della serie X.

XF16mm, con una focale fissa pari a 16mm (equivalente a 24mm nel formato 35mm), è un obiettivo grandangolare luminoso indicato per la ripresa di paesaggi, ritratti, macro e street photography che offre un eccezionale angolo di ripresa e straordinarie caratteristiche ottiche.

La massima apertura F1.4 consente un'elevata qualità delle immagini in condizioni di scarsa luminosità e un gradevole effetto bokeh nella fotografia macro, con una distanza minima di messa a fuoco di soli 15cm. L'obiettivo è dotato di un rapido autofocus, di una struttura resistente alla polvere e agli agenti atmosferici che ne garantisce l'operatività con temperature fino a -10°C e di dimensioni molte compatte che lo rendono facilmente trasportabile e aumentano le possibilità di ripresa.
XF16mmF1.4 R WR è un'ottica luminosa che si affianca ai già noti obiettivi XF23mmF1.4 R, XF35mmF1.4R, XF56mmF1.2 R e XF56mmF1.2 R APD.

...continua
 

 Inserita il 17 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
nikonlogo_i
Nell'ambito del progetto Nikon School, ideato da Nital per promuovere la cultura fotografica, si terrà sabato 6 giugno presso l'Oasi di Racconigi (Cn) il workshop "Fotografare la Natura".

I partecipanti saranno accompagnati da Massimiliano Sticca, fotografo professionista Nikon, che condividerà con semplicità ed efficacia il proprio sapere fotografico e illustrerà diverse tecniche di ripresa e le nuove tecnologie e le potenzialità del mondo Nikon.

L'Oasi di Racconigi è un'area dove uccelli migratori e non risiedono per svernare o vivere in piena tranquillità. L'idea di questo workshop nasce proprio dagli immensi spunti che l'oasi offre, sia per il fotografo professionista che per l'amatore che desiderano osservare e fotografare gli animali nel loro habitat.

Non mancheranno innumerevoli occasioni per immortalare cicogne, falchi di palude che rincorrono le gallinelle, cavalieri d'Italia che litigano per il territorio e numerose specie di anatre, ma anche animali stanziali che son abituati alla presenza umana e permettono al principiante di sperimentare e apprendere le tecniche fotografiche.

Maggiori info...
 

 Inserita il 12 aprile 2015 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
polifemo_fotografia
Nell'ambito di Posti di Vista 12* (l'evento proposto dai Laboratori de La Fabbrica del Vapore in occasione del Salone del Mobile) e di Photofestival (kermesse dedicata alla fotografia d'autore e ai suoi diversi generi con mostre in diverse gallerie, musei e palazzi storici di Milano), Polifemo e Corsi Design Factory celebrano i 20 anni del vaso Amazonia, emblema della collezione Fish Design progettata da Gaetano Pesce.

L'opera di Gaetano Pesce è caratterizzata dalle "serie diversificate", dall'uso creativo del colore e dalla casualità di un procedimento che prevede l'utilizzo di materiali sintetici.

Amazonia è uno dei tre vasi che hanno dato origine nel 1995 alla collezione Fish Design. Gli altri due sono il vaso Pompitu e il vaso Spaghetti. Il nome è dovuto al pappagallo Amazona di cui riprende i colori nella prima e più conosciuta versione che sono poi i tre colori primari: giallo, rosso e blu.

L'architetto spezzino, che ha realizzato a Salvador de Bahia, in Brasile una delle sue opere architettoniche più azzardate, ha deciso di dare questo nome al pezzo anche in omaggio a questo paese, la cui natura e il cui popolo multirazziale offrono un ampia gamma di colori e tonalità, spesso incrociate tra di loro, proprio come il vaso Amazonia.

Nello spazio di Polifemo a La Fabbrica del Vapore, Amazonia sarà visibile nelle sue diverse versioni e declinazioni, in una postazione dove Corsi Design Factory mostrerà al pubblico i materiali e le modalità della sua produzione e nelle immagini realizzate appositamente dai fotografi di Polifemo che hanno interpretato questo oggetto simbolo del design italiano.

Dal 14 al 30 aprile 2015 - ingresso libero
presso Polifemo Fotografia, La Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, 20154 Milano
info@polifemo.org - 02.36521349 - www.polifemo.org

Orari
dal 14 al 19 aprile: nell'ambito di Posti di Vista 12*, dalle 10 alle 20, orario continuato,
dal 20 al 30 aprile: nell'ambito di Photofestival, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18, orario continuato, sabato e festivi chiuso.

A cura di Corsi Design Factory e Polifemo
 


Pagina 1 di 674
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM