Blog
 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
La Maratona Fotografica "Festa della Ceramica" (da questo momento denominata MFC) viene organizzata dall'Associazione Fotolupo Fotoclub (www.fotolupo.info) con la collaborazione del Circolo Ricreativo Culturale Il Progresso di Montelupo Fiorentino (Fi).

La MFC è un concorso fotografico, aperto a tutti gli appassionati, dilettanti e professionisti di fotografia. Per questa Maratona non è necessario essere atleti ed avere una perfetta condizione fisica, ma una forte creatività ed inventiva. Ogni partecipante dovrà interpretare i 3 temi assegnati dall'Organizzazione in un arco di tempo stabilito, con 3 foto per ogni tema.

La MFC ha una durata totale di 6 ore ed ogni tema verrà sviluppato in 120 minuti.

Il concorrente potrà scattare quante foto riterrà giusto, ma alla consegna dovrà individuare i 9 scatti che meglio identificano i temi proposti.
Il concorso ha lo scopo di premiare le migliori foto realizzate durante il corso della MFC, assegnando singoli premi per ogni tema ed un premio principale a chi svilupperà il miglior lavoro complessivo.

La MFC è aperta a tutti, fotoamatori e fotografi professionisti, ovvero a tutte le persone maggiorenni o minorenni (se accompagnate da un maggiorenne responsabile per tutta la durata della maratona).

Le iscrizioni sono nominative e valide solo se effettuate personalmente (i minorenni devono essere accompagnati da un genitore).
Non è obbligatorio partecipare a tutti i temi proposti, ma solo per concorrere al premio principale.

Il concorrente potrà effettuare la preiscrizione scaricando il modulo di partecipazione dal sito www.fotolupo.info e successivamente inviarlo compilato via e-mail ad info@fotolupo.info al fine di velocizzare le operazioni di registrazione alla partenza.

Il giorno della MFC i partecipanti si dovranno presentare con la propria macchina fotografica presso il ritrovo base c/o Circolo Ricreativo Culturale Il Progresso, in via Rovai 43 a Montelupo Fiorentino, e completare le procedure di registrazione.

Maggiori informazioni sulla manifestazione, che si terrà il 22 giugno, su su www.fotolupo.info
 

 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
roma_foto_festival
La manifestazione avrà inizio il 14 aprile dalle ore 15:00 fino alle ore 19:00 con una mostra fotografica di Emilio Lari, nell'ambito delRoma CineFotoFestival - giunto oggi alla VI edizione - volto a stimolare la produzione artistica, aperto a tutti: giovani e non, dilettanti e professionisti, a chiunque senta forte l'esigenza di esprimere il proprio talento e le proprie emozioni attraverso l'arte della fotografia e del cinema, che dall'anno scorso dà vita a una sezione del concorso.

Dalla realtà virtuale di "facebook" alla quale siamo tutti abituati, ad un vero e proprio incontro o "face to face", così si potrebbe chiamare questa giornata, evento irripetibile per entrare in contatto e conoscere l'opera del fotografo di scena di moltissimi set internazionali dai primi anni Sessanta ad oggi. La mostra presenta una scelta di foto dei Beatles - John Lennon, Paul McCarthney, Ringo Starr e George Harrison - dal set del film Help, di Jane Fonda da Barbarella e di Federico Fellini.

Concluderà la serata un brindisi augurale.

Con questa mostra la Scuola Romana di Fotografia e Cinema e il Roma CineFotoFestival, aprono le selezioni per il conferimento di borse di studio (scadenza bando il 15 aprile), destinate a studenti capaci e meritevoli e presentano sette OPEN DAY a partire dal 14 aprile fino a giugno 2014, che si terranno nella sede della scuola, durante i quali si svolgeranno mostre e incontri con fotografi, filmakers e personaggi di rilievo.

...continua
 

 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Obiettivi.
lomo-russar
Progettata da Lomography e prodotta in Russia da Zenit, questa magnifica lente grandagolare, realizzata in ottone e cromata, é una pionieristica reinvenzione della Russar 1958.

Guarda il video di lancio della Russar+.
Sito dedicato...
 

 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
mia_metro
s.t. foto libreria galleria ospita nei suoi spazi Corpi Visibili, la prima mostra personale dell'attrice romana Mia Benedetta. La raccolta si compone di due sezioni: una parte è costituita da foto scattate sulle spiagge della Puglia, terra di origine dell'autrice, mentre la seconda rappresenta una selezione di scatti eseguiti nelle metropolitane di New York, Roma, Parigi e Milano.

Le fotografie immortalano corpi colti di sorpresa, sia in movimento sia in momenti di attesa o di riposo; in esse, come accade al cinema, lo sguardo del personaggio ritratto non è mai rivolto verso l'obiettivo.

La scelta dei soggetti ricade spesso su corpi pieni e accoglienti. L'abbondanza della carne rappresenta per Mia Benedetta un tratto costitutivo della verità del visibile, e rispecchia un suo interesse specifico verso le forme tipiche della figura materna, imperfetta e asimmetrica quanto vitale. "Il nostro immaginario", sostiene "è abituato a vedere o ad immaginare dei corpi perfetti, e di perfezione si muore".

Nel suo lavoro di attrice, Mia Benedetta ha studiato a lungo bioenergetica, un metodo che punta sull'integrazione tra il linguaggio del corpo e le emozioni che si provano. La fotografia si offre allora come un ulteriore occasione per indagare e raccontare la trama di emozioni della nostra esistenza corporea: per una volta l'interprete ci propone il suo punto di vista sulla natura umana, senza essere chiamata ad entrare in scena, ad esibire il proprio repertorio di pose.

...continua
 

 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
La Galleria D'Arte Moderna di Genova, uno dei quattro Musei di Nervi, dal 25 aprile al 22 giugno accoglie la mostra fotografica Cose di Natura. Luisa Menazzi Moretti e Marco Maria Zanin con diverse opere site specific, frutto di un dialogo creato in loco con le raccolte museali e il paesaggio circostante.

L'evento è il sesto appuntamento della rassegna "Natura ConTemporanea" ideata e curata da Fortunato D'Amico e Maria Flora Giubilei per due musei di Genova Nervi - la Galleria D'Arte Moderna e le Raccolte Frugone - ed è incentrata sulla lettura delle differenze espressive degli artisti in rapporto alle collezioni esposte e al suggestivo contesto naturale dei parchi storici e della costa.

L'esposizione approfondisce il tema della natura e istituisce un dialogo tra l'arte contemporanea e i lavori esposti nelle collezioni permanenti della Galleria di Arte Moderna di ambito otto-novecentesco, particolarmente legati al tema del paesaggio.

Gli scatti in mostra mettono in luce la forte dicotomia fra modi di guardare la realtà.
L'obiettivo di Luisa Menazzi Moretti è attento a catturare immagini là dove normalmente si lascia scivolare lo sguardo. L'artista si esprime attraverso l'osservazione del dettaglio e le sue inquadrature mettono in risalto la ricerca dell'armonia della forma, di equilibri geometrici e di colori carichi di espressività, come si evince nelle opere esposte in mostra Alberi e specchio, Sfere, Serre e Terra e cielo. Elementi simbolici, quasi astratti conducono in un mondo metaforico ricco di rimandi al mondo reale.

...continua
 

 Inserita il 13 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
henri-cartier-bresson
Sarà esposta a Roma dal 26 settembre 2014 al 6 gennaio 2015, presso il Museo dell'Ara Pacis, la mostra retrospettiva Henri Cartier-Bresson a cura di Clément Chéroux, ora in corso al Centre Pompidou di Parigi.

La grande esposizione, promossa da Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotta da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, viene presentata a dieci anni esatti dalla morte di Henri Cartier-Bresson. Clément Chéroux è storico della fotografia e curatore presso il Centre Pompidou, Musée national d'art moderne.

La mostra propone una nuova lettura dell'immenso corpus di immagini che Cartier-Bresson ci ha lasciato: copre l'intero percorso professionale del grande fotografo ed è il frutto di un lungo lavoro di ricerca svolto dal curatore nel corso di molti anni di studio nell'archivio di Cartier-Bresson. Saranno esposte oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, riunendo le più importanti icone ma anche le immagini meno conosciute del grande maestro.

Le mostre retrospettive dedicate a Henri Cartier-Bresson, fin'ora hanno sempre cercato di dimostrare il senso di unità del suo lavoro sottolineando la sua abilità nel cogliere i "momenti decisivi". Questa esposizione vuole mostrare invece come ci sia stato non uno ma diversi Cartier-Bresson: il fotografo, vicino al movimento Surrealista intorno agli anni Trenta, il militante documentarista della Guerra civile spagnola e della Seconda guerra mondiale, il reporter degli anni Cinquanta e Sessanta e infine, cominciando negli anni Settanta, l'artista più intimista.


www.contrasto.it
Twittee @contrastobooks
 


 Inserita il 12 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Generale.
nikon-1-j4
Comunicato stampa: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 J4, prodotto che va ad arricchire la gamma di fotocamere compatte ad ottiche intercambiabili Nikon 1.

La Nikon 1 J4 offre una combinazione perfetta fra tecnologia, alta velocità e affidabilità. Adatta ad immortalare i primi passi del proprio figlio o l'azione esplosiva di un fotofinish, questa fotocamera compatta ad ottiche intercambiabili garantisce un'elevata velocità indispensabile per catturare i momenti più emozionanti con precisione assoluta. Il rivoluzionario sistema AF ibrido di Nikon è dotato di 171 punti di autofocus, 105 dei quali a rilevamento di fase, per agganciare ogni movimento a velocità sorprendente. Grazie a una incredibile velocità di scatto continuo, la Nikon 1 J4 è in grado di catturare l'azione addirittura più rapidamente di quanto possa fare l'occhio umano.

La Nikon 1 J4 è dotata di un sensore CMOS da 18,4 megapixel, di un'estesa gamma ISO (160-12800) e del nuovo processore di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED 4A, capace di garantire immagini dettagliate in condizioni di luce scarsa. Con il monitor touchscreen è possibile eseguire ogni operazione con il semplice tocco di un dito, mentre i modi di ripresa creativa offrono una notevole libertà artistica. Inoltre, il Wi-Fi integrato semplifica la connessione e la condivisione delle immagini e dei filmati.

Il sistema AF a rilevamento di fase cattura ogni azione con messa a fuoco perfetta, mentre con i nuovi modi filmato ci si potrà scatenare anche con le riprese video. Compatibile con l'ampia gamma di obiettivi 1 NIKKOR, la Nikon 1 J4 viene proposta con il nuovo 1 NIKKOR VR 10–30mm f/3.5–5.6 PD-ZOOM, il primo obiettivo intercambiabile al mondo con copriobiettivo elettronico1 in grado di offire grande maneggevolezza ed immagini sorprendenti.

...continua
 

 Inserita il 12 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
"Discover the other ITALY" è un progetto di respiro internazionale che porterà alla realizzazione di una mostra fotografica itinerante in Italia e nel mondo. Si tratta di un evento che ha ottenuto i patrocini EXPO2015 ed Enit, e che da luglio 2014 a ottobre 2015 andrà nel mondo a promuovere i temi di EXPO2015, il turismo italiano e le eccellenze del Made in Italy.

Il team di fotografi che realizzeranno i 200 scatti ufficiali sarà composto da 20 autori, nati ciascuno nella Regione di riferimento e selezionati prima da un team tecnico, poi da una giuria di qualità.

Ogni Regione sarà rappresentata da 10 immagini raffiguranti alcuni luoghi iconici ma anche e soprattutto i luoghi meno conosciuti della penisola, suddivisi in cinque soggetti: Cibo & Vino, Arte & Storia, Natura, Stile di Vita e ovviamente i temi di EXPO2015 ("Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita"). Le immagini non dovranno essere "di genere", ma interpretative dei soggetti, suggerendo un richiamo al territorio e a tutto ciò che per il pubblico straniero vuol dire "Italia".

...continua
 

 Inserita il 12 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
"PUO' LA FOTOGRAFIA ESSERE UTILIZZATA COME TERAPIA?"
questa la domanda che ci poniamo durante la 3^ edizione

Scopri il programma completo in allegato o su www.giornatedifotografia.it
e viene a scambiare le tue opinioni con noi assieme a:

SABINE KORTH (Fotografa professionista e artista; Germania);
PAOLA RICCARDI (Books and exhibitions editor & tutoring; Milano);
ANTONELLO TURCHETTI (Arte terapeuta; curatore Perugia Social Photo Fest, Perugia);
GIANCARLA UGOCCIONI (Fotografa e curatrice; Pesaro);
FRANCESCA BELGIOJOSO (Psicoterapeuta Studio ArteCrescita; Milano)

Vi aspettiamo per un weekend di EVENTI GRATUITI!

Workshop, incontri, conferenze, mostre nelle Marche
3^ edizione – dal 2 al 4 maggio 2014 - Morro d'Alba (AN)
www.giornatedifotografia.it
 

 Inserita il 12 aprile 2014 da SteO (G+), nella categoria Generale.
eolo_perfido
Il workshop ha l'obiettivo di esplorare la fotografia di ritratto, uno dei generi fotografici più complessi le cui difficoltà sono spesso sottovalutate.

Il ritrattista non solo deve conoscere molto bene la tecnica fotografia ma anche saper sviluppare una sensibilità che lo aiuti a gestire in modo adeguato il soggetto fotografato.

DUE GIORNI FULL IMMERSION

Il primo giorno Eolo Perfido accompagnerà i partecipanti in un percorso che esaminerà le tecniche fotografiche e di illuminazione in luce artificiale, senza dimenticare il centro di ogni ritratto che è il soggetto fotografato. Il secondo giorno sarà dedicato alla fase di camera oscura digitale e verranno esaminate tutte le problematiche relative al corretto trattamento di un ritratto in base anche all'utilizzo che si farà della fotografia (ritratto classico, editoriale, corporate, di moda).

1+1

Il corso è composto da due giornate: il primo giorno è dedicato alla teoria e lo scatto in studio, il secondo giorno è dedicato all'editing e alla post produzione. In caso di interesse specifico è possibile iscriversi anche solo ad una delle due giornate.


Info, Programma completo e Iscrizione qui...
 


Pagina 1 di 644
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM