Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
Il Comitato Antica Fiera di S. Lucia di Piave, in occasione della 20° rievocazione storica con figuranti in costume del XIV secolo, bandisce il concorso fotografico dal titolo "Obiettivo: Medioevo".

- L'iscrizione è gratuita e senza limiti di età.
- Il concorso è riservato a fotografi non professionisti.

Ogni concorrente potrà partecipare con uno scatto o una serie di scatti (massimo 3) che rappresenti l'epoca medievale, rispettando i seguenti requisiti:
Dal punto di vista artistico le immagini devono trasmettere emozioni, essere coinvolgenti e allo stesso tempo rispettare i canoni storici;
Le foto non devono necessariamente raffigurare particolari momenti della nostra manifestazione, ma viene lasciato ampio spazio alla creatività dell'autore

www.anticafierasantalucia.com/concorso-fotografico-obiettivo-medioevo-ed-2017/
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Accessori.
manfrotto
Manfrotto ha allestito una serie di pagine contenenti kit da regalare (o regalarsi) con vari prodotti adatti alle più svariate esigenze, ecco il link:

www.manfrotto.it/shop-by/offerte-speciali/guida-ai-regali-di-natale
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
Un'occasione unica per lavorare con due fotografi molto diversi tra di loro (ma uniti da un'amicizia trentennale!).

Joe Oppedisano conosce la tecnica d'illuminazione come pochi altri, la sua esperienza si è sviluppata principalmente nella foto pubblicitaria, di Teatro, e sperimentazione fotografica. Tra tante, ha firmato le campagne di Adidas, Pionier, Apple, Fiat, American Express…

Enzo Dal Verme ha un approccio creativo ed è cresciuto professionalmente più nel campo editoriale spaziando dalla moda al reportage. I suoi ritratti di celebrità sono stati pubblicati da Vanity Fair, The Times, L'Uomo Vogue, GQ, Marie Claire...

Entrambi hanno anche sviluppato una carriera nel mondo dell'arte. Insieme condivideranno con gli studenti i propri trucchi e segreti professionali per ottenere risultati d'impatto.

Si lavorerà seguendo diverse fasi della realizzazione di un'immagine: dall'idea, agli scatti in studio. Come osservare la luce e ricrearla? Come curare l'equilibrio, l'impostazione generale di un'immagine e i sui dettagli?

Da buoni amici, i due fotografi si sono divisi i compiti: Enzo insegnerà l'ideazione di un'immagine, il suo stile e l'armonia dei diversi elementi e Joe spiegherà la parte tecnica e gli schemi di illuminazione.

Si prospetta un fine settimana intenso, con molte ore passate sul set per aiutare ogni partecipante ad esprimere il proprio potenziale di fotografo.

Il workshop si svolgerà nel Teatro privato della tenuta di Casamora, alle pendici del Pratomagno vicino a Firenze. Un luogo di suggestione ed incanto, circondato da uliveti e mille ettari di natura incontaminata. La struttura originaria, un convento del Seicento, è stata successivamente trasformata in fattoria, ed oggi in resort.

Programma completo www.workshop-ritratto.it/workshop-di-ritratto-fotografico-con-joe-oppedisano-e-enzo-dal-verme

Il prezzo del workshop, per chi prenota entro il 3 Febbraio, è di €225,00, più la pensione completa da venerdì a domenica.

Tutte le informazioni sul sito http://www.workshop-ritratto.it
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
News by Photorevolt
La FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche ha annunciato il vincitore della 13^ edizione di "Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad": Graziano Panfili con l'applaudito lavoro "Di padre in figlio". Al secondo posto sono stati premiati "L'isola della salvezza" di Francesco Comello e "Chapiteau" di Teresa Visceglia.

"Di padre in figlio" di Graziano Panfili, il portfolio vincitore, ha vinto l'ambito riconoscimento in quanto opera di riflessione autobiografica caratterizzata da una grande sensibilità con cui viene espresso il legame padre-figlio attraverso i gesti quotidiani del bambino in un'atmosfera rarefatta, contrassegnata dalle difficoltà di coppia dei genitori. Il lavoro evidenzia il legame speciale e unico che lega il figlio al padre, non si tratta infatti di una relazione ordinaria ma di un legame naturale indissolubile.

Il portfolio "Di padre in figlio" sarà esposto nell'ambito di tutte le manifestazioni aderenti all'edizione 2017 del Circuito Portfolio Italia e Graziano Panfili riceverà in premio una macchina fotografica Hasselblad del valore di 15.000 euro. In concomitanza con la premiazione è stata inaugurata la mostra dei venti portfolio finalisti di quest'anno (due per ogni singola tappa) visitabile presso il Centro Italiano della Fotografia d'Autore fino a domenica 12 Febbraio 2017.

www.grazianopanfili.com/di-Padre-in-figlio
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
News by Photorevolt
Venerdì 9 dicembre 2016 alle ore 20,30 sarà inaugurata la mostra fotografica personale di Paolo Piattelli di Catania dal titolo " Night Moves" presso la Galleria FIAF - Le Gru (Corso Vitt. Emanuele, 214) di Valverde (CT).

La stessa resterà aperta fino al 20 gennaio 2017 tutti i venerdì non festivi dalle ore 20:00 alle ore 22:00.

Vagare la sera in una città che non si conosce, osservarne le vetrine, i colori, l'architettura, le persone, provare ad assaporarne l'atmosfera che nasce dalla commistione di questi elementi e trasporla in immagini con l'intento di raccontare qualcosa di quotidiano, ordinario, ma strettamente connesso al luogo.

Night Moves di Paolo Piattelli nasce dal desiderio di presentare dei frammenti delle città che ha visitato attraverso un processo di sintesi che permetta all'osservatore di intuire sia l'elemento emozionale che l'interazione tra soggetti rappresentati e la città, teatro della scena in cui si muovono. L'approccio è quello tipico della street photography, genere solo apparentemente semplice e accessibile a tutti, che costituisce una testimonianza della società, delle sue sfumature e della cultura di strada.

Gli scatti sono tutti realizzati in notturna in un formato 16:9 che esalta la dimensione orizzontale accentuando la sensazione di spazialità in cui il fotografo si muove. (Domenico Santonocito)


www.fotoclublegru.it
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Accessori.
News by Photorevolt
Scatta, edita e condividi foto perfette e di alta qualità grazie a Digital Director Manfrotto, l'unico strumento in grado di collegare il tuo iPad alla fotocamera, consentendo di gestire tutte le fasi del progetto foto o video attraverso un unico prodotto. Semplice e intuitivo, Digital Director è l'assistente ideale non solo per i professionisti, ma anche per tutti gli iPad addicted appassionati di fotografia e video.

Il controllo remoto della reflex tramite iPad consente un rapido e facile settaggio di tutti i suoi parametri e la visualizzazione su uno schermo più grande di ciò che si sta scattando o filmando. In questo modo la messa a fuoco o la preparazione di un timelapse diventano un gioco da ragazzi, riducendo inoltre al minimo il rischio di errori per chi deve lavorare con un costante controllo del set, luci LED comprese.

Con un semplice gesto è inoltre possibile rifinire immediatamente ogni scatto grazie alla più recente tecnologia di editing e post produzione, nonché condividere le immagini via mail o sui canali social. Grazie a Digital Director basta infatti un singolo click per inviare e postare video e immagini da ogni luogo e in qualsiasi momento, senza dover scaricare i file su altri device. Un sistema così rapido e intuitivo che una volta provato non sarà più possibile farne a meno.

Digital Director è un'interfaccia certificata Apple compatibile con gran parte dei modelli reflex Canon e Nikon. La parte hardware, una cover con microprocessore integrato, permette all'iPad di comunicare con la reflex, mentre un'apposita app consente di controllare attraverso il display l'intero processo foto o video: set up della fotocamera, scatto, controllo dell'immagine, post-produzione, gestione e condivisione online.

È poi sufficiente aggiungere un braccetto frizionato e un treppiedi, per ricreare con Digital Director un vero e proprio set fotografico portatile e adatto a tutti.

Il successo di Digital Director Manfrotto è confermato non soltanto da chi lo ha già provato, ma anche dai prestigiosi premi ricevuti a livello internazionale: Prodotto più innovativo di NAB 2015 e Design Red Dot Award 2016.

Divertiti a realizzare foto e video dei tuoi viaggi o dei momenti in famiglia con l'alta qualità garantita da una reflex, combinata alla semplicità di un iPad, e a condividerli immediatamente con tutti i tuoi amici. Digital Director Manfrotto è ora disponibile anche per iPad Pro 12.9" e iPad mini 4 (oltre che per i modelli iPad Air 2, iPad mini 2, iPad mini 3) a partire da 299 € sul sito www.manfrotto.it e nei migliori negozi di fotografia.
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
News by Photorevolt
Siamo felici di annunciare che la Lomo'Instant Automat, l'ultima creazione istantanea di Lomography, è da oggi disponibile per l'acquisto regolare.

La Lomo'Instant Automat è la più evoluta fotocamera istantanea automatica, che si caratterizza per regolare autonomamente la velocità dell'otturatore, l'apertura e il flash, in modo da ottenere scatti perfettamente esposti in qualsiasi condizione di illuminazione.

Prodotto progettato meticolasamente, internamente ed esternamente, la Lomo'Instant Automat è disponibile in nero​, bianco o bordeaux.
N​ata come progetto su​ Kickstarter di successo, che ha raccolto 919.925 dollari e feedback entusiasti in tutto il mondo, la Lomo'Instant Automat è ora disponibile per l'acquisto regolare a partire da 149 euro​.

Ricca di funzionalità ma facile da utilizzare, la Lomo'Instant Automat é tutto ció che ti serve per accendere la tua creativitá.. Potrai realizzare lunghe e multiple esposizioni, scattare selfie di gruppo con il coprilente che funziona anche come telecomando ed immergere i tuoi scatti in diversi colori grazie ai filtri per il flash.
Inoltre, con il pacchetto combo potrai divertirti a cambiare il tuo punto di vista grazie alle lenti applicabili Close-up, Fisheye o Wide-Angle. La Lomo'Instant Automat utilizza le pellicole Fujifilm Instax Mini, facilmente reperebili e dai colori brillanti.

Cambia prospettiva, fai volare la tua immaginazione e non aver paura di provare qualcosa di nuovo. Le possibili combinazioni creative sono davvero infinite: cogli l'attimo, scatta e tieni in mano i tuoi ricordi solo pochi istanti dopo. La Lomo'Instant Automat è la fotocamera perfetta da portare sempre con sé: un modo semplice per condividere i piccoli momenti di gioia quotidiani.​

Acquista la Lomo'Instant Automat
Vedi la nostra linea completa di fotocamere istantanee
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Generale.
Vorrei segnalarvi l'apertura del secondo concorso fotografico "I muri parlano d'Amore" organizzato dall'Associazione Culturale Il Boncio San Bartolo di Pesaro (www.ilboncio.org) con la collaborazione della Pro Loco e il patrocinio del Comune di Gradara. Il concorso fa parte di una serie di eventi artistici e culturali organizzati nel comune di Gradara in occasione della festività di San Valentino nel mese di Febbraio.

Protagoniste del concorso fotografico saranno le parole d'amore scritte sui muri, ma anche su superfici diverse come strade, panchine, cornicioni, saracinesche, corrimano...

L'invito è quello di cercare, trovare e cogliere sulle pagine bianche o colorate delle città ITALIANE le parole d'amore già esistenti, per condividerle e far da cassa di risonanza al bisogno umano di comunicare l'amore.
Negli scatti dovrà apparire chiaro ed evidente il messaggio: un'esclamazione, una domanda, un'affermazione, una negazione riguardante l'amore, possibilmente privo della firma del mittente e del nome del destinatario.
Siamo convinti che scattare una foto sia come leggere un verso poetico, creare un'opera di Caviardage. Scopo del concorso è invitare i partecipanti a muoversi nello spazio delle città con occhi attenti, trascurando alcune parole per "illuminarne" altre, quelle individuate significative e rilevanti.

Le foto dovranno essere sviluppate in un unico formato 20X30 a COLORI
saranno tutte visibili sul sito www.ilboncio.org/fotografia/foto-arrivate/

...continua
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
News by Photorevolt
La deadline per aderire a Streamers è stata prorogata al 16 dicembre, con la possibilità di inserire i progetti entro il 23 dicembre.

Streamers è un concorso dedicato ai progetti di arte e fotografia contemporanea, che invita gli artisti a raccontare tutte le fasi del lavoro dal concepimento fino alla realizzazione rivelando le riflessioni e le intuizioni che stanno alla base del processo creativo.

Tutte le info: www.premioceleste.it/Streamers2016/

8.000 € di premi in denaro:
6.000 € primo Premio Progetto Artistico
2.000 € Premio Progetto di Impatto Sociale

La giuria è composta da:
Irene Alison, chief curator di Streamers, fondatrice di Doll's Eye Reflex Laboratory
Camilla Invernizzi, fondatrice di ArtsFor_
Xavier Antoinet, head of photography di EyeEm
Arianna Rinaldo, direttore artistico di Cortona On the Move Festival
Jamie Wellford, senior photo editor di National Geographic

Mostra finale a Roma, presso le Officine Fotografiche, dal 20 aprile al 7 maggio 2017.
 

 Inserita il 8 dicembre 2016 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
News by Photorevolt
Fotografare la luce. Così inconsistente, aerea, impalpabile eppure così presente in ogni circostanza, in ogni immagine. Fa parte della nostra vita, quasi come l'aria, tanto che non siamo abituati a considerarla un elemento da ritrarre, importante come il soggetto o la scena che vogliamo immortalare.
Eppure nella sua inconsistenza materiale la luce entra da protagonista in ogni immagine, fino a diventare strumento di comunicazione come lo è ogni elemento che compone l'immagine stessa, sia essa un quadro, sia essa una fotografia.

Parte da questa riflessione il viaggio che Gianni Pinnizzotto con la sua Scuola di Fotografia e i suoi allievi intende fare percorrere, attraverso il libro "LUCE COME NARRAZIONE" anche ai suoi lettori, a tutti coloro che amano la fotografia e la vogliono praticare, non da semplici dilettanti.
"Luce come narrazione" è infatti il prodotto finale di una iniziazione alla fotografia che tutti gli autori delle 203 fotografie pubblicate in questo libro, hanno fatto insieme a Gianni e agli altri dello Staff della Graffiti.Fotografare la luce. Così inconsistente, aerea, impalpabile eppure così presente in ogni circostanza, in ogni immagine. Fa parte della nostra vita, quasi come l'aria, tanto che non siamo abituati a considerarla un elemento da ritrarre, importante come il soggetto o la scena che vogliamo immortalare.

Eppure nella sua inconsistenza materiale la luce entra da protagonista in ogni immagine, fino a diventare strumento di comunicazione come lo è ogni elemento che compone l'immagine stessa, sia essa un quadro, sia essa una fotografia.

Parte da questa riflessione il viaggio che Gianni Pinnizzotto con la sua Scuola di Fotografia e i suoi allievi intende fare percorrere, attraverso il libro "LUCE COME NARRAZIONE" anche ai suoi lettori, a tutti coloro che amano la fotografia e la vogliono praticare, non da semplici dilettanti.

"Luce come narrazione" è infatti il prodotto finale di una iniziazione alla fotografia che tutti gli autori delle 203 fotografie pubblicate in questo libro, hanno fatto insieme a Gianni e agli altri dello Staff della Graffiti.

Graffiti
Autori Vari – "LUCE COME NARRAZIONE"
Galleria SMAC – Segni Mutanti Arte Contemporanea - Via Velletri n. 30 – ROMA 17 dicembre 2016 ore 19.00
Sabato 17 dicembre 2016 verrà presentato nella sala della Galleria SMAC il libro fotografico edito dalla Graffiti "LUCE COME NARRAZIONE"

www.graffitiscuola.it/evento/presentazione-libro-fotografico-luce-narrazione-autori-vari-sabato-17-dicembre-2016-ore-19/
 


Pagina 1 di 714
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM