Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Inserita il 11 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Concorsi.
La Fondazione Orizzonti D'Arte, il Comune della Città di Chiusi e l'Associazione Flashati Cinefotoclub annunciano che fino alla mezzanotte del 15 luglio sarà possibile partecipare all'edizione 2017 di Diaframmi Awards International Photo Contest, il concorso fotografico nato nel 2016 nell'ambito di Diaframmi Chiusi - il festival biennale della città in provincia di Siena che ha l'obiettivo di valorizzare i diversi approcci alla fotografia attraverso esposizioni, workshop, incontri e concorsi.

La partecipazione è aperta a tutti i fotografi, professionisti e non, i quali avranno la possibilità di essere selezionati da una giuria prestigiosa, composta da venti importanti nomi del panorama fotografico nazionale e internazionale; tra loro Daniel Berehulak (Pulitzer alla Fotografia e premiato ben tre volte al World Press Photo), Michele Palazzi (vincitore World Press Photo 2015), Cristopher Roche (vincitore di un Sony World Photography Award 2016), Tomasz Tomaszewski (membro della giuria del World Press Photo) e molti altri.

I partecipanti possono candidare i loro lavori per una o più delle dieci categorie presenti: Open Color, Open Black&White, Animals, Peoples - Uses & Cultures, The Work of Man, Landscape, Street Photography, Sport, Photojournalism e StoryBoard.

Il montepremi totale, pari a euro 1.500 - in buoni Amazon o Pixmania - verrà distribuito ai primi classificati per ciascuna delle categorie e al Vincitore assoluto dell'edizione 2017, per un totale di undici vincitori finali. Non solo: le opere dei primi tre classificati per ciascuna categoria (insieme a quelle che riceveranno una menzione d'onore) parteciperanno ad una grande mostra collettiva che si terrà a Chiusi dal 7 ottobre al 31 dicembre 2017 presso il Museo Nazionale Etrusco.

 

 Inserita il 11 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
News by Photorevolt
"Design minimalista, qualità convincenti all'interno. Apparecchio di seconda generazione, la nuova Leica TL2 impone nuovi standard senza precedenti per questa categoria di fotocamere. Velocità, qualità d'immagine e facilità d'uso esprimono valori intrinseci e rappresentano un'affermazione mai vista prima."

Leica annuncia così sul proprio sito la seconda versione della mirrorless "TL", che guadagna un nuovo sensore da 24MP, un autofocus più veloce, una raffica da 20fps e la possibilità di registrare video 4K.

Pagina dedicata...
 

 Inserita il 11 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
Abbiamo organizzato tanti workshops a LANZAROTE e ne siamo profondi conoscitori. L'isola si presta egregiamente ad una full immersion fotografica di 5 giorni, organizzata con la professionalità e la passione di sempre, per farti crescere in fotografia e per lasciare un segno indelebile nella tua memoria.

Come puoi leggere nel programma, clikkando sul pulsante qui sopra, sono previste numerose sessioni di shooting, in locations magnifiche e tutte molto diverse tra loro. Alla fase di ripresa seguiranno sempre lezioni di editing e postproduzione con proiezioni HD, per approfondire tutto il flusso digitale.

Il workshop è in formula all inclusive (esclusi voli), con un prezzo davvero imbattibile.

Un weekend lungo di fine estate, la giusta occasione per fare concreta esperienza fotografica sul campo e migliorare il tuo approccio con il paesaggio. Non perderti SLPW LANZAROTE!

Maggiori informazioni...
 

 Inserita il 11 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Flash.
Un vero e proprio sistema di flash, potente e versatile, è quello proposto da Phottix con i suoi modelli a slitta Mitros+, distribuiti da Apromastore.

Utile sia per il professionista sia per l'amatore che voglia cimentarsi con i più vari schemi d'illuminazione. Collegati senza fili via radio o IR, più flash possono essere comandati e settati dal flash stabilito come master. Esposizione TTL, flash stroboscopico e tanto altro nei flash Mitros+. Come è fatto e prova sul campo.

 

 Inserita il 11 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Obiettivi.
News by Photorevolt
Nital S.p.A. è lieta di offrire ai fotografi sportivi, naturalisti e di viaggio la possibilità di ottenere a mano libera scatti tele spettacolari, grazie al nuovo AF-P NIKKOR 70-300mm f/4.5-5.6E.

Questo nuovo obiettivo con elemento in vetro ED e stabilizzazione ottica Nikon VR (Vibration Reduction) offre un autofocus molto veloce e il modo SPORT VR, che consente di "arrivare" dritti all'azione senza sacrificare la nitidezza. La struttura più leggera e resistente alle intemperie, inoltre, permette a questo nuovo prodotto NIKKOR di essere utilizzato in qualsiasi condizione atmosferica.

Dall'espressione del vincitore di una gara al momento in cui gli uccelli spiccano il volo, l'ultima versione di questo teleobiettivo zoom in formato FX permette di realizzare fotografie e filmati straordinari in ogni situazione. Come tutti gli obiettivi AF-P NIKKOR, è dotato di un motore di messa a fuoco ad impulsi con tecnologia Nikon, che consente di mettere a fuoco i soggetti in maniera rapida e silenziosa. La stabilizzazione ottica VR è ancora più veloce, discreta ed efficace.

L'AF-P NIKKOR 70- 300mm f/4.5-5.6E si caratterizza anche per il modo SPORT VR, ereditato dagli obiettivi professionali NIKKOR. Perfetta per riprendere le azioni dinamiche, questa modalità consente ai fotografi di seguire in maniera affidabile i soggetti in movimento, anche nel caso di azioni imprevedibili.

Caratteristiche ereditate dagli obiettivi professionali NIKKOR sono anche il diaframma a controllo elettromagnetico, per esposizioni più omogenee e precise con frequenze fotogrammi in rapida sequenza ed i selettori del modo di messa a fuoco A/M e M/A per controllare l'esclusione della messa a fuoco manuale semplicemente girando l'anello di messa a fuoco. Il modo di messa a fuoco A/M è meno sensibile per evitare il passaggio accidentale al modo manuale.

Nikon dichiara: "Il nuovo obiettivo AF-P 70-300mm offre una vasta gamma di possibilità per le riprese tele operate a mano libera. Per tradizione, Nikon ha conservato la capacità di integrare la rinomata tecnologia professionale in obiettivi più economici e questa nuova ottica zoom ne è la prova più lampante. Funzioni professionali, come il modo SPORT VR e l'esclusione della messa a fuoco manuale M/A sono fondamentali ed essenziali per i fotografi che riprendono in condizioni difficili".

www.nikon.it
 


 Inserita il 1 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
News by Photorevolt
Insieme alla piccola di casa, Canon ha aggiornato anche la "full-frame per tutti", con un po' di nuova elettronica ed un nuovo display articolato:

- Sensore full-frame da 26.2 megapixel
- Sensibilità ISO 100-40.000
- Autofocus a 45 punti
- Autofocus sul sensore con tecnologia Dual Pixel
- Connessione Wi-Fi e Bluetooth

www.canon.it/cameras/eos-6d-mark-ii/

 

 Inserita il 1 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Fotocamere.
News by Photorevolt
Sono passati ben 4 anni dall'arrivo della 100D, la più piccola reflex di casa Canon, l'erede offre un buon aggiornamento mantenendo le dimensioni compatte.

- Sensore APS-C da 24,2 megapixel
- Sensibilità ISO sino a 25.600 più espansione
- Mirino ottico con messa a fuoco a 9 punti
- Live View con AF Dual Pixel sul sensore
- Scatto continuo a 5 fps
- Filmati Full HD a 60 fps
- Processore Digic 7
- Collegamento Bluetooth e Wi-Fi

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata.
 

 Inserita il 1 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Generale.
fujifilm_2006
Matera, una cornice unica, ospiterà dal 20 al 30 luglio i workshop fotografici firmati da Marco "Yorick" Tortato, in collaborazione con Fujifilm Italia

Innamoratosi di Matera in un suo viaggio, l'X-Photographer veneto Marco Tortato dedica alla sorprendente città dei Sassi, i suoi due workshop più di successo: "Dal Tramonto all'Alba", per approcciare la fotografia notturna e del crepuscolo, e "Oltre le Regole", un percorso alla scoperta del linguaggio fotografico e della capacità delle immagini di raccontare storie.
Per entrare nel mondo e nella filosofia Fujifilm, a questi due appuntamenti si aggiunge un incontro dedicato alla Serie X ed al medio formato GFX per interessanti spunti sulla fotografia di studio e di ritratto, con lo staff Fujifilm.

Durante tutti e tre gli eventi sarà possibile provare fotocamere e gli obiettivi Fujifilm della Serie X.

Per informazioni ed iscrizioni consultare il sito www.yorick-photography.com nella sezione calendario.

Programma
- Dal Tramonto all'Alba
22-23 luglio, dalle 18:30 fino alle 7:30 di mattina
Un percorso tra i sassi e la golina di Matera, alla scoperta delle luci e dei colori di notte e del crepuscolo.

- Serata Fujifilm "La tecnologia al servizio del fotografo"
27 luglio, dalle 19:30 alle 23:00 presso Bambér Lab di Pasquale Ettorre, in via Lucana 244, Matera.
Aperitivo di accoglienza e poi serata dedicata a Fujifilm e al Ritratto.
Quanto l'innovazione tecnologica in ambito fotografico abbia cambiato stili e approcci nel lavoro dei fotografi. I nuovi sistemi mirrorless: peculiarità e vantaggi

- Oltre le Regole
29-30 luglio, dalle 9:00 alle 18:00
Due giorni di workshop, tra teoria e pratica, in cui si esploreranno le potenzialità e la duttilità del linguaggio fotografico. Lezioni teoriche presso: Bambér Lab di Pasquale Ettorre, in via Lucana 244, Matera.
 

 Inserita il 1 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Obiettivi.
News by Photorevolt
Tamron ha presentato negli scorsi giorni due nuove ottiche:

- 18-400mm F/3.5-6.3 Di II VC HLD
- SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2

Il primo è uno zoom per APS-C con una copertura da record, il secondo un veloce zoom classico per macchine full-frame.

Parlando di Tamron, vi segnalo che sul blog italiano ci sono degli interessanti articoli tradotti nella nostra lingua, per esempio:

- Sulle tracce della Via Lattea: corso accelerato di fotografia astronomica
- Il favoloso mondo delle coccinelle
 

 Inserita il 18 giugno 2017 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
News by Photorevolt
Un'intera giornata di sessioni pratiche e valutazione degli scatti durante la quale acquisire nuovi spunti di ripresa e testare con mano le fotocamere FujiFilm sotto la guida esperta del fotografo Simone Sbaraglia.

La Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese è un percorso cicloturistico, fruibile anche a piedi, di circa 500 km che segue il tracciato di due condotte storiche dell'acquedotto. Di questi, una decina di km attraversano la Valle d'Itria e ripercorrono i camminamenti del Canale Principale del grande Acquedotto, un'opera mastodontica realizzata ai primi del '900. Tale percorso non solo mette in collegamento dei luoghi di particolare interesse turistico e culturale, ma è esso stesso esperienza di cicloturismo o cammino lento continua e lineare, unica nel suo genere, ideale per una esplorazione fotografica.

A disposizione dei partecipanti ci saranno 10 corpi macchina Fujifilm Serie X con relative ottiche.

1 Luglio 2017
Martina Franca
Ciclovia Acquedotto Romano

www.dgtales.com/workshop-fotografico-puglia
 


Pagina 1 di 725
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM