Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Visualizzo solo le notizie nella categoria Corsi

 Inserita il 30 luglio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Hai una macchina fotografica digitale e non sai usarla bene? Vuoi sfruttare al massimo le sue possibilità esaltando le tue capacità? Non rinunciare a scattare belle fotografie con una macchina fotografica digitale!

Dedica del tempo alla tua passione per imparare a scattare immagini che raccontino il tuo mondo. Il corso con Gilberto Maltinti - photoreporter e giornalista di viaggio e costume dei periodici DOVE, Venerdì di Repubblica, gruppi editoriali Espresso e Rizzoli - è aperto a tutti e prevede dieci lezioni di cui otto in aula e due uscite sul campo, durante le quali si studiano e si applicano concretamente le tecniche fotografiche reflex e l'evoluzione della fotografia dalle origini ai nostri giorni.

Il corso dura due mesi (8 settimane) / dieci lezioni di 1 ora e 30 minuti / 8 incontri a studio + 2 uscite fotografiche / costo €250

Maggiori informazioni...
 


 Inserita il 28 maggio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
spazio-labo
La scuola di fotografia di Spazio Labo', con sede a Bologna, propone un percorso di studi biennale dedicato alle discipline teoriche e pratiche della fotografia contemporanea.

Il corso proposto (primo anno 2017/2018 e secondo anno 2018/2019) rappresenta un percorso di studio e approfondimento che si prefigge di dare ai partecipanti tutti gli strumenti necessari per potersi muovere nel mondo della fotografia contemporanea, forti di una visione personale e di un bagaglio completo di competenze tecniche e teoriche per rispondere alle richieste di oggi sia in campo professionale che artistico.

Il percorso prevede un primo anno incentrato sulla conoscenza e l'approfondimento degli aspetti più tecnici della fotografia: si studieranno e metteranno in pratica, partendo dalle basi, tutte le discipline e gli strumenti che completano la figura professionale del fotografo; in parallelo, si porranno le basi per lo studio teorico del linguaggio fotografico, attraverso la storia, la semiotica, lo studio degli stili e delle pratiche autorali contemporanee.

Il secondo anno è dedicato principalmente alla formazione di un proprio linguaggio e alla ricerca personale, sia essa declinata in campo professionale o in campo artistico.

Un biennio di studi per comprendere e approfondire il ruolo del fotografo nell'ampio panorama della fotografia di oggi, per formare nuove figure che sappiano interfacciarsi e dialogare con le diverse richieste del mercato professionale e artistico.

www.spaziolabo.it/corso-biennale-in-fotografia
 

 Inserita il 29 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
News by Photorevolt
Hai una macchina fotografica digitale e non sai usarla bene? Vuoi sfruttare al massimo le sue possibilità esaltando le tue capacità? Non rinunciare a scattare belle fotografie con una macchina fotografica digitale! Dedica del tempo alla tua passione per imparare a scattare immagini che raccontino il tuo mondo. Il corso con Gilberto Maltinti - photoreporter e giornalista di viaggio e costume dei periodici DOVE, Venerdì di Repubblica, gruppi editoriali Espresso e Rizzoli - è aperto a tutti e prevede dieci lezioni di cui otto in aula e due uscite sul campo, durante le quali si studiano e si applicano concretamente le tecniche fotografiche reflex e l'evoluzione della fotografia dalle origini ai nostri giorni.

Messa a fuoco manuale o automatica? Priorità di tempo o di diaframma? Ritratto o paesaggio? Questi non saranno più termini sconosciuti e la macchina fotografica non sarà un oggetto misterioso ma una fedele compagna di ogni giorno. Al termine del corso saprai padroneggiare la tua macchina fotografica e sarai in grado di scattare non più in modalità automatica, come avviene sempre, ma impostando i giusti parametri per ottenere le migliori fotografie nelle diverse situazioni di ripresa, di ambiente e di luce. Due uscite fotografiche saranno l'occasione per mettere in pratica le abilità acquisite.

Gli incontri si tengono presso PARIOLI_FOTOGRAFIA, galleria e studio di fotografia professionale. Il corso base di fotografia digitale dura 8 settimane (10 lezioni di 2 ore: 8 appuntamenti in studio + 2 uscite in esterno nel weekend, una di giorno, l'altra al tramonto con il cavalletto fornito dallo studio). Durante il corso si studiano e si applicano concretamente le tecniche fotografiche digitali e l'evoluzione della fotografia dalle origini ai nostri giorni, per scattare in modo coinvolgente e soprattutto consapevole.

Maggiori informazioni...
 

 Inserita il 14 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
fondazione-fotografia
State pensando di investire nella vostra formazione artistica? Il nostro master di alta formazione sull'immagine contemporanea è un percorso ideale, rivolto a giovani talenti che utilizzano la fotografia, il video e, più in generale, l'immagine nella loro ricerca. Il suo punto di forza consiste nella possibilità pressoché unica di vivere un'esperienza formativa all'interno di un'istituzione artistica, essendo coinvolti in tutte le sue attività e confrontandosi con i protagonisti della scena italiana e internazionale, in collaborazione con prestigiose accademie e università in Europa e nel mondo.

Febbraio è il mese migliore per decidersi: per chi si iscrive entro il 5 marzo, infatti, è prevista una riduzione del 25% sulla quota totale.

Le iscrizioni al prossimo biennio del master, che partirà in ottobre, rimarranno aperte fino al 30 giugno. Sulla pagina dedicata del nostro sito web potrete trovare tutte le informazioni sul programma didattico, i docenti e le modalità di iscrizione.
 

 Inserita il 14 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Oggi i fotoamatori amano particolarmente il biancoenero e vorrebbero ottenere con il digitale effetti simili a ciò che i grandi fotografi hanno realizzato a pellicola. La visita poi alle mostre di grandi maestri come Mario Giacomelli a Palazzo Braschi, Gianni Berengo Gardin al Palazzo delle Esposizioni e Domon Ken all'Ara Pacis, a Roma, hanno aumentato il desiderio di ottenere immagini con grandi spunti tonali tra bianco/grigio/nero.

Naturalmente non si deve credere che per migliorare una foto basti convertirla da colore a bianco e nero. Una buona foto in bianco e nero va pensata in bianco e nero, ancor prima di scattare. Questo perché la scelta della luce,del soggetto e della composizione deve essere fatta in funzione di una rappresentazione composta da tutti i toni del grigio.

Durante il weekend impareremo a leggere la luce nelle inquadrature pensando quale intensità di bianco/grigio/nero otterremo dai colori, e quali sono i quattro migliori e più efficaci metodi di postproduzione usando sapientemente Photoshop.

Programma:
sabato 18 ore 10-13: estetica fotografica sul bianco e nero analizzando i lavori di grandi fotografi moderni e contemporanei che hanno fatto del bianco e nero a pellicola la loro migliore cifra stilistica
sabato 18 ore 14-18: approfondimento delle tecniche di Photoshop
domenica 19 ore 10-13: uscita fotografica
domenica 19 ore 14-18: postproduzione con Photoshop delle immagini realizzate la mattina

Per partecipare è necessario portare con sé a studio il proprio pc con installato la versione CS6 o CC di Photosop con plugin Camera Raw aggiornato alla versione 8.3.

Non è necessario alcun requisito di conoscenze pregresse per partecipare.
partecipanti: minimo 5 / massimo 10.
costo: 150 euro.

Gli insegnanti sono Gilberto Maltinti e Juliana Lovato

Informazioni...
 

 Inserita il 21 gennaio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Le fotografie dovrebbero raccontare storie.

Spesso rimaniamo delusi poiché non tutte le immagini raccontano storie interessanti. Il problema è che ci si aspetta che sia sufficiente il fatto di trovarsi in un luogo interessante con la propria macchina fotografica per generarne di buone. Nessun automatismo può raccontare storie; quel racconto deve partire da noi, confluire in quei click e poi ancora farsi parte di una attenta riflessione sulle immagini scelte.

Una fotografia non è abbastanza, quello che manca siamo noi.

Una volta hanno chiesto a Ernest Hemingway quante parole servivano per raccontare una storia. La sua risposta è stata: almeno sei e, a dimostrazione di questa teoria, ha scritto una storia di sei parole:

For sale: baby shoes, never worn.

(Traduzione: Vendesi scarpe per bambino. Mai usate.).Perché si vendono delle scarpe di un bambino, perché non sono mai state usate, cosa racconta realmente questa storia? Non è una frase, non sono sei parole: è una storia, che ha dietro un mondo.

Una fotografia che racconta una storia fa parte di una logica chiamata Storytelling.

Una sequenza di immagini genera un tempo di fruizione più lunga, ed è di maggiore impatto; nonché a lungo andare acquisisce più valore, dona più forza all'autore di qualsiasi fotografia singola.

Ci sono quattro momenti nel racconto fotografico:
- il pensiero del prima,
- il momento dello scatto,
- il momento della scelta delle immagini giuste
- e infine il momento della messa in forma, cioè di quelle scelte materiche che porteranno l'idea a farsi corpo.

Nell'epoca del virtuale e del digitale spesso ci si ferma alla scelta delle immagini giuste, tuttavia sono convinta che il quarto momento, quello della creazione materica dell'opera, per quanto piccola e personale essa sia, sia il momento più appagante per chi vuole raccontare una storia.

...continua
 

 Inserita il 16 gennaio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Ci siamo: oggi si aprono ufficialmente le iscrizioni per il prossimo biennio del master sull'immagine contemporanea, che partirà in ottobre.

Sarà la settima edizione del nostro percorso formativo, che dal 2011 ha coinvolto circa un centinaio di studenti, con esiti positivi per molti di loro: gli studi compiuti nella scuola di via Giardini sono spesso l'anticamera di riconoscimenti significativi e occasioni di lavoro.

Quest'anno abbiamo ampliato ulteriormente la nostra rete di collaborazioni e scambi con prestigiose accademie ed istituzioni artistiche in Italia e all'estero, mantendo però ancora invariata la retta di iscrizione, così come le agevolazioni e le riduzioni previste in occasione delle precedenti edizioni.

Siete pronti a seguirci? Qui trovate tutte le informazioni.
 

 Inserita il 1 gennaio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
News by Photorevolt
La Scuola di Fotografia Graffiti organizza da 25 anni corsi di fotografia per tutti i livelli: base, reportage, ritratto, digitale, videomaker, master, workshop, seminari, viaggi fotografici in Italia e nel mondo, corsi personalizzati e lettura portfolio; inoltre offre l'affitto della camera oscura, della sala posa, e della sala espositiva.

- Corso di Fotografia Generale (Base+Avanzato)
- Corso di Reportage – Racconto per Immagini/Street Photography
- Corso di Ritratto e studio delle luci
- Corso di Digitale & Post Produzione
- Corso di Camera Oscura
- Master di Estetica dell'Immagine e Composizione avanzata
- Master "La luce come narrazione"
- Corso di Videomaker – Ripresa e Montaggio Video
- Corso di Fotografia Notturna
- Corso di Fotografia Naturalistica

Tutti i corsi e i master possono anche essere personalizzati/individuali

Scuola di Fotografia
Associazione Graffiti
Via Latina n. 515
00179 - Roma (Metro A - Colli Albani)
info@graffitiscuola.it – 06/45439313 - www.graffitiscuola.it
 

 Inserita il 1 gennaio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Organizzato da MuMo Musical Arts Academy di Modena in collaborazione con 'Anna Pavlova Network' di San Pietroburgo e con il patrocinio del Comune di Modena, avrà come docente il noto fotografo Pierluigi Abbondanza e si svolgerà a febbraio e marzo 2017. Previste esercitazioni pratiche con danzatori di classica e contemporanea. Chiusura delle iscrizioni, 20 gennaio 2017.

Immagine e movimento. Fissare in un frame i passi e i virtuosismi dei ballerini di danza classica e contemporanea, per rendere immortale e scolpita per sempre nel tempo e nello spazio una performance ogni volta unica e irripetibile. Questo in breve quello che si propone il Corso di Fotografia per la Danza, organizzato dal MuMo – Musical Arts Academy di Modena, che ora ha sede nel nuovo spazio di "Abate Road 66", ovvero le ex-Poste di via Nicolò Dell'Abate così rinominate dopo l'aggiudicazione da parte di Distretto Culturale – una rete di cooperative e associazioni di natura culturale e sportiva che già da tempo collaborano insieme – del bando indetto dal Comune per la gestione appunto degli uffici postali per i prossimi 10 anni.

Realizzato in collaborazione con 'Anna Pavlova Network', e con il patrocinio del Comune di Modena Settore Cultura, il corso a pagamento – la cui data di scadenza per le iscrizioni è fissata per il 20 gennaio 2017 – prevede un numero massimo di 15 partecipanti e si articola in due sessioni: la prima da venerdì 17 a domenica 19 febbraio 2017, la seconda da venerdì 10 a domenica 12 marzo 2017. Nei giorni di febbraio – in un luogo ancora in via di definizione - si terranno inoltre le esercitazioni pratiche con un danzatore di contemporanea, mentre a marzo – presso il Teatro Storchi – quelle con i ballerini di danza classica.

Docente del corso sarà Pierluigi Abbondanza, celebre fotografo di grandi artisti quali Svetlana Zakharova, Polina Semionova, Olesya Novikova, Leonid Sarafanov, Lucia Lacarra, Luciana Savignano, solo per citarne alcuni. Nel 2015 Abbondanza vince il titolo di miglior fotografo internazionale dell'anno promosso dalla rivista "Il Giornale della Danza". Entra a far parte della giuria del primo concorso internazionale per fotografi di danza organizzato dall'associazione 'Anna Pavlova Ballet Photography Contest' con sede a San Pietroburgo in Russia. Dal 2014 Abbondanza viene invitato a fotografare il prestigioso 'Gala des Etoiles' in Lussemburgo.

Per informazioni e iscrizioni: segreteria@insolitieventi.it
 

 Inserita il 1 gennaio 2017 da SteO (G+), nella categoria Corsi.
Parioli Fotografia ha pubblicato l'elenco dei nuovi corsi, c'è ne per tutti i gusti a partire da fine gennaio.

I corsi di fotografia sono tenuti dal fotografo professionista GIlberto Maltinti, fotoreporter di viaggi, life style, società per il mensile DOVE del gruppo Rizzoli Periodici.

Link...
 


Pagina 1 di 22
 1  2  3  4  5 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM