Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
 Inserita il 15 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Accessori.
News by Photorevolt
Tra le offerte di oggi su Amazon c'è ne una interessante per chi possiede una fotocamera Canon, il flash Neewer® NW-985C a 45 euro e 4 centesimi.

Parliamo di una unità TTL, quindi compatibile con i comandi Canon, con testa motorizzata (18-180mm) girevole ed inclinabile e numero guida 58 (180mm a ISO 100).

Porte esterne, funzioni wireless, sincronizzazione ad ala velocità, schermo a colori...

Per meno di 8 euro prendetevi anche il piccolo softbox che non guasta mai!
 


 Inserita il 13 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
L'edizione 2017 del Laboratorio di Ritratto Fotografico si svolgerà nelle giornate 18 e 19 marzo in collaborazione con Fototeca Manfrediana e Museo Carlo Zauli, a Faenza.

Che cos'è un ritratto fotografico?
Perché sentiamo bisogno di immortalare volti e sguardi, conosciuti e sconosciuti?
La stessa persona è differente se fotografata da me o da un'altro?
E' a queste domande che cercherò di dare risposta in questi due giorni assieme.



Benvenuti al laboratorio di Ritratto Fotografico.

Queste due giornate sono dedicate al sottile filo rosso che unisce due persone; il fotografo e la persona che si ha davanti. Ciò che è visibile attraverso una fotografia è soprattutto una relazione. Non importa quanto breve, anche se di pochi secondi. Un ritratto è esattamente questo: una relazione.

Ho ideato questo laboratorio (e questa sarà la sua quinta edizione) per sperimentare e portare a spingersi oltre la propria identità, lavorando con l'altro e attraverso l'altro.

Viviamo in un mondo dove il contatto fisico sta diventando sempre più circoscritto alla sfera privata e intima delle relazioni personali. Sempre meno incontri reali, sempre più virtuali, smaterializzati, distanti. Credo che sia proprio in questo riappropriarci della vicinanza, del coraggio di guardare, del mettersi in gioco e del trovare il proprio modo di raccontare che si trovi la vera chiave per una fotografia artistica.

In questo percorso guidato ti troverai a compiere un vero e proprio viaggio nel ritratto: ti sfiderò a rispondere su tematiche e contraddizioni della fotografia, in esercitazioni legate ai tuoi occhi e in connessione agli altri partecipanti che in questi due giorni saranno complici e alleati di questo tuo percorso. Infine dovrai scattare, realizzare immagini che mostrino al meglio il tuo sguardo personale. E insieme passeremo del tempo a guardarle, a capirle, a sceglierle correttamente. Uscirai sapendo di avere un portfolio unico, e porterai con te un'esperienza autentica.

In più, in questa edizione, avremo il favoloso privilegio di lavorare al Museo Carlo Zauli di Faenza, un'occasione unica per conoscerne la luce e gli spazi.

Puoi scegliere se essere turista della fotografia e nasconderti dietro all'obiettivo. Scegliere di essere viaggiatore occasionale e sbirciare un pò più a fondo. Oppure scegliere di navigare in acque nuove, e scoprire mondi e possibilità legati all'immagine che già ora intuisci...


Per info e prenotazioni:
www.fototecamanfrediana.it/sito/laboratorio-di-ritratto-fotografico/
 

 Inserita il 12 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Generale.
I ragazzi di PMStudioNews hanno realizzato una guida dedicata al sistema Nikon 1, 29 pagine sul sistema mirrorless di casa Nikon.

www.pmstudionews.com/nikon-mirrorless/fotoguide/nikon-mirrorless
 

 Inserita il 5 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Eventi.
News by Photorevolt
Prosegue il progetto Foto@Social con una nuova data : giovedì 16 marzo 2017.

Situazioni imbarazzanti e casi particolarmente gravi spesso partono da una scarsa conoscenza delle regole base che riguardano la condivisione delle immagini e dei suoi contenuti nel web.

Situazioni a volte particolarmente delicate, gravi e complesse che, a nostro avviso, possono essere affrontate solo con un team di professionisti, ciascuno con la propria professionalità e competenza.

Foto@Social, un gruppo di lavoro, aperto a tutti per affrontare i Rischi Reali di un Mondo Virtuale.

Fotografi, avvocati, Psicologi ed Autorità di Pubblica Sicurezza insieme per un progetto comune.

www.fotosocial.it/index.php/2017/01/23/fotosocial-padova-2017/
 

 Inserita il 5 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
News by Photorevolt
Ottava edizione dello Scenic Landscape Photo Workshop ICELAND, a cura del fotografo paesaggista Riccardo Improta. Otto giorni in 4x4 alla scoperta dei luoghi clou d'Islanda, particolarmente indicato per chi ha sete di conoscere, fotografare e vivere le spettacolari ambientazioni che "l'isola dei fotografi" puo' offrire.

L'itinerario, dall' esplorazione della penisola dello Snaefellsnes, si estenderà fino al più profondo sud-ovest, toccando i landmarks più famosi ed alcuni meno noti, frutto di anni di esperienze sul campo.

Spunti fotografici a non finire, tante ore di luce a disposizione, nessun limite e nessuna fretta. Revisione continua del lavoro svolto, lezioni di flusso digitale con proiezioni, rilascio attestato di partecipazione. Un workshop per migliorarsi in fotografia, vivere un'indimenticabile esperienza e cogliere l'essenza dell'Islanda.

Dal 25 giugno al 2 luglio 2017
Massimo 12 partecipanti
Termine iscrizioni 21 aprile 2017

Tutti i dettagli del workshop su www.slpw.it
 

 Inserita il 5 marzo 2017 da SteO (G+), nella categoria Libri.
eric_kim_composition_manual
Ho appena finito di gustare con una certa soddisfazione, l'ottimo manuale sulla composizione nella fotografia di strada, scritto da Eric Kim.

Il manuale è scritto in inglese ed è disponibile gratuitamente a questo indirizzo.
 

 Inserita il 26 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Accessori.
News by Photorevolt
In un'era sempre più digitale, la fotografia analogica continua a vivere e a fare battere i cuori dei fotografi più appassionati.
Per questo, siamo emozionati di presentare la nostra ultima impresa creativa: il rullino 35mm Lomography Color Negative F²/400.

Nel 2010 Lomography ha salvato l'ultimo Jumbo Roll 400 ASA da alcuni famosi produttori italiani, per poi conservarlo con cura in Repubblica Ceca, per sette lunghi anni.

Oggi, Lomography è lieta di presentare a tutti gli straordinari effetti del rullino Color Negative F²/400.
Quella che sembrava essere un'altra vittima dell'era digitale, si è trasformata in una straordinaria impresa creativa.

La scelta di conservare questo rullino come pellicola madre ha permesso di preservarne intatta la qualità e sviluppare degli effetti molto particolari.
Questo rullino è infatti un Color Negative unico nel suo genere: colori contrastati e definiti, con una delicata sensazione X-Pro. Inoltre, in determinate condizioni, l'F²/400 permette di ottenere delle sofisticate sfumature blu.

Come suggerisce il popolare hashtag #filmisnotdead, la fotografia analogica è più viva che mai e Lomography si conferma ambasciatrice di questo particolare modo di interpretare il mondo.

Link per acquistare il rullino Lomography Color Negative Film F²/400.

Tipologia di rullino: Color Negative
Formato: 35mm
Sviluppo: C-41
Sensibilità: 400 ISO
Consiglio Lomography: A causa della sua età, il rullino F²/400 preferisce maggiore luce rispetto ai rullini standard 400 ISO. Per ottenere immagini vivaci, con una sensazione X-pro e una delicata grana, scatta in situazioni ben illuminate.
 

 Inserita il 26 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Workshop.
News by Photorevolt
Palermo è situata al centro del Mediterraneo ed è stata da sempre crocevia di culture fra Oriente e Occidente. Luogo strategico di transito, scalo privilegiato di traffici mercantili e commerciali, approdo di popoli di razze, lingue e religioni diverse, Palermo ha affascinato visitatori e stranieri per la sua felicissima posizione, la mitezza del clima e la bellezza dei luoghi.

Ecco pertanto che si trovano tracce di molti popoli, e dai Romani ai Bizantini, dagli Arabi ai Normanni, dagli Svevi ai Francesi, dagli Spagnoli agli Austriaci, tutti hanno lasciato una traccia inconfondibile della loro permanenza.

I festeggiamenti di Santa Rosalia, patrona di Palermo, si svolgono nel capoluogo siciliano dal 10 al 15 luglio con il cosiddetto Festino. La festa è caratterizzata da elementi religiosi e profani ed è espressione autentica della devozione e dell'affetto nei confronti della giovinetta che nel 1624 salvò la città dalla peste che aveva decimato gli abitanti.

Diverse le manifestazioni in programma, a cominciare dall'enorme corteo che sfila con il carro trionfale su cui prendono posto i suonatori e il coro. Suggestive le corse dei cavalli berberi ed emozionanti le narrazioni cantate, i cosiddetti Canti degli orbi, espressione di cantastorie non vedenti. La partecipazione popolare è sempre grandissima e non ha uguali in nessun'altra parte d'Italia.

www.saramunari.it
www.musafotografia.it/palermo.html
 

 Inserita il 26 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
News by Photorevolt
Nasce dalla volontà dell'artista Giuseppe La Spada e dalla piattaforma progettuale economART di AMY D Arte Spazio di riflettere su alcuni temi chiave della nostra contemporaneità, quali la riduzione dei rifiuti, il riciclo, la sostenibilità ambientale e il rapporto Uomo-Natura, al fine di indurre nello spettatore una sensibilità nuova nei confronti del nostro Pianeta e una rinnovata voglia di fare la sua parte per la sua salvaguardia.

Il progetto presentato all'edizione 2017 del Mia Photo Fair, testo critico di Gigliola Foschi, indaga sugli elementi di interdipendenza che legano
l'uomo contemporaneo e la Natura, un rapporto che vede questi due universi, talvolta contrapposti, interagire tra loro .

All'interno del percorso di mostra, si passerà dagli scatti della serie Sublimis che lavorano sul concetto di Natura come forza creatrice e fondamento dell'esistenza, all'ultima produzione Five Trillions che pone l'attenzione sull'importanza e sulla necessità di attuare pratiche quotidiane come il riciclo e la riduzione dei rifiuti.

Con la presentazione delle nuove plastiche biodegradabili del Dipartimento Smart Materials dell'IIT di GE si introducono pratiche sostenibili di interazione tra Uomo e Natura, a Rifiuti Zero.

Il progetto è solo uno spunto e una riflessione di temi più articolati quali i cambiamenti climatici, pesca sostenibile, nuove tecnologie , riduzione e riciclo dei rifiuti.

[….] "Per i diritti dell'ambiente è necessaria la lotta , quella che partendo dalla politica può far pressione sui governi nel rispetto della volontà dei cittadini e non delle logiche di mercato"
Luis Sepulveda


Mia Photo Fair
10_13 Marzo2017

C.s a cura di
Anna d'Ambrosio

In a Changing sea

www.miafair.it
www.amyd.it
 

 Inserita il 26 febbraio 2017 da SteO (G+), nella categoria Mostre.
News by Photorevolt
Fujifilm Italia rafforza il suo impegno volto a sostenere iniziative in cui la fotografia è protagonista indiscussa contribuendo, in qualità di sponsor, alla mostra dell'X-Photographer Simone Sbaraglia che presenta, presso lo Spazio Kryptos di Milano, una selezione di straordinarie fotografie di natura, paesaggi e primissimi piani di animali, che regalano all'osservatore la possibilità di esplorare in modo particolareggiato momenti e situazioni wildlife di grande impatto.

Il visitatore sarà accompagnato in un viaggio emozionale oltre che esplorativo, una lettura intima e personale dell'autore.


Portraits
16 marzo – 30 marzo 2017 (lunedì – venerdì, 15:30 – 19:30)
Spazio Kryptos, via Panfilo Castaldi 26, Milano
Vernissage mercoledì 15 marzo, dalle 18:30
 


PrecedentePagina 9 di 727
.... 5  6  7  8  9  10  11  12  13 ....
Successiva
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM