Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Forum > La taverna del niubbo > Bianco/nero

Forum > La taverna del niubbo > Bianco/neroScrivi mesaggio
Giutaver-49
Appena arrivato
Utente



· home page
· foto
· corredo
· contatta

post: 2
 
 Bianco/neroQuota Rispondi
Scritto in data 24.10.2011 alle 10.49.25

Ciao a tutti|

Che differza c'è tra impostare la macchina in B/W o trasformare la foto postproduzione in B/W

grazie

Giuliano
Scusate ma avevo sbagliato settore
Stefano "SteO" Arcidiacono
Admin
Admin



· home page
· foto
· corredo
· sito web
· contatta

post: 633
da: Falde dell'Etna
 
 Quota Rispondi
Scritto in data 25.10.2011 alle 02.25.44

Ciao,

passare in b/w in fase di post-produzione ti consente di giocare con i parametri per ottenere l'effetto desiderato e se stai lavorando su file RAW puoi sempre tornare ai colori se per qualche motivo ci ripensi, quindi da questo punto di vista è sicuramente un vantaggio.

C'è anche da dire che "vedere" la foto in b/w sul display ha il suo fascino e rende più facile entrare nella mentalità di pensare una scena senza colori, io per non sbagliare sulla piccola LX3 quando ho voglia di b/w passo ad un impostazione personalizzata che prevede un "b/w dinamico" (più contrastato di quello normale), in formato quadrato e con salvataggio RAW+Jpeg.

Arrivato a casa guardo il file con Aperture, se il risultato del Jpeg non mi piace passo al RAW e faccio da me.

Saluti

 

Un giorno qui scriverò qualcosa di importante, datemi tempo eh...
signormario
Appena arrivato
Utente



· home page
· foto
· corredo
· contatta

post: 3
da: Roma
 
 Quota Rispondi
Scritto in data 28.10.2015 alle 09.08.46

Personalmente preferisco gestirmi da solo il BN che lasciarlo fare alla macchina, proprio per i motivi che ti ha presentato Stefano. Per farlo uso PS dopo aver preparato il file (bilanciamento del bianco, esposizione...) con Lightroom; a volte uso un'azione che ho creato per aumentare la nitidezza, poi passo a miscelatore canale, dopo aver controllato i canali RGB, quindi sistemo ulteriormente i contrasto con valori tonali e infine ritocco con brucia/scherma. Un po' macchinoso e logo ma sicuramente mi restituisce risultati più miei e meno... preconfezionati
signormario
Appena arrivato
Utente



· home page
· foto
· corredo
· contatta

post: 3
da: Roma
 
 Quota Rispondi
Scritto in data 28.10.2015 alle 09.12.51

Personalmente preferisco gestirmi da solo il BN che lasciarlo fare alla macchina, proprio per i motivi che ti ha presentato Stefano. Per farlo uso PS dopo aver preparato il file (bilanciamento del bianco, esposizione...) con Lightroom; a volte uso un'azione che ho creato per aumentare la nitidezza, poi passo a miscelatore canale, dopo aver controllato i canali RGB, quindi sistemo ulteriormente i contrasto con valori tonali e infine ritocco con brucia/scherma. Un po' macchinoso e logo ma sicuramente mi restituisce risultati più miei e meno... preconfezionati
sentos
Appena arrivato
Utente



· home page
· foto
· corredo
· contatta

post: 6
 
 Quota Rispondi
Scritto in data 17.06.2016 alle 00.57.40

In assenza di colore, tutto si trasforma in una gradazione di grigi. Quello che diventa importante è come il grigio contrasta o sfuma verso altri colori e gradazioni. Penso che lavorare sul contrasto sia uno dei passaggi fondamentali per creare una buona conversione in bianco e nero.
In bianco e nero, zone molto luminose diventano bianche o quasi, mentre zone fortemente in ombra si dirigono verso il nero. Al contempo, una luce morbida crea sfumature soffici e delicatissime.
Forum > La taverna del niubbo > Bianco/neroScrivi mesaggio

· Notifica nuovi commenti via e-mail (utenti registrati)
· Formatta thread per la stampa
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM