Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Forum > Incontri ed eventi > ホテル Hotel – Surrogates| Josiane Keller

Forum > Incontri ed eventi > ホテル Hotel – Surrogates| Josiane Keller Scrivi mesaggio
Csfadams
Molto attivo
Utente



· home page
· foto
· corredo
· sito web
· contatta

post: 234
da: Roma
 
 ホテル Hotel – Surrogates| Josiane Keller Quota Rispondi
Scritto in data 04.12.2017 alle 23.53.36

Josiane Keller, artista austriaca (cresciuta in Germania) che vive e lavora fra Los Angeles, Kyoto e Vienna ed è fra le più prolifiche e interessanti della scena contemporanea.
L'artista, a cui è stata diagnosticata una forma di autismo altamente funzionale e la prosopoagnosia, utilizza delle bambole in scala fatte a mano in porcellana come modelli per le sue foto ed i suoi video, ispirandosi a categorie di immagini tipiche tratte da differenti contesti e gruppi sociali.
Attraverso questi ultimi, si interroga sulla percezione umana in relazione alla memoria, all'utilizzo di lenti prospettiche nella comunicazione visive e all'intercambiabilità di pupazzi e modelli viventi nei mezzi di comunicazione (sia video che fotografici).
Viene qui proposta con un lavoro intitolato ホテル Hotel – Surrogates (leggi: "hotel-hotel surrogates", un progetto di ampio respiro sviluppatosi a partire da Gennaio 2016 fino all'estate 2017 che consiste in più di 3000 immagini prospettiche ritraenti piccoli pupazzi autoprodotti in scala, più volte esposti sia in forma di foto-installazioni che di video sperimentali e slide-show da 20 minuti. Il lavoro si propone come un fittizio documentario fotografico all'interno di un residence, cuore del movimento punk rock, ed è ispirato sia visivamente che tematicamente da "Ballad of Sexual Dependency" di Nan Goldin (1979-1986) originariamente uno slide-show e gioca con l'ipocrisia del mercato dell'arte che feticizza immagini dalla vita intima di persone che nel mondo reale vengono invece marginalizzate.
ホテル Hotel - Surrogates è stato esposto presso gallerie d'arte a Tokyo, Budapest, Chicago, Los Angeles, New York. Questa è l'anteprima nazionale Italiana.

Dal 14 dicembre al 21 dicembre 2017
Vernissage giovedì 14 dicembre ore 18.30

Orari:
Da lunedì al venerdì dalle dalle 16.00 alle 19.30
Sabato su appuntamento – Domenica chiuso
In occasione delle Passeggiate romane a cura del Mibact - Fotografia.Italia
Domenica 17 dicembre la galleria è visitabile dalle 16.30 alle 17.30
(consigliata prenotazione)

Info phone +3933885785977
Mail kromartgallery@gmail.com
Site www.kromart.it
http://www.josianekeller.com/

 

Centro Sperimentale di Fotografia
Via biagio Pallai 12
Roma
Forum > Incontri ed eventi > ホテル Hotel – Surrogates| Josiane Keller Scrivi mesaggio

· Notifica nuovi commenti via e-mail (utenti registrati)
· Formatta thread per la stampa
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM