Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
Blog
News by Photorevolt
Fotografia a passo d'asino, la Primavera.
Sabato 22 e domenica 23 aprile 2017.

Vivere due giorni con Asini a Prata significa accedere alla natura con il tempo e l'andatura dell'asino: dovrete guardare, osservare e respirare prima di portare la macchina fotografica all'occhio; meditare sul significato che, far parte di questo mondo, ha; ed infine provare a raccontarlo dal punto di vista dell'asino attraverso i vostri occhi, i vostri colori, le vostre emozioni, i vostri scatti.

Nella cornice della Maremma toscana più autentica, due profondi conoscitori del territorio sapranno guidarvi in un percorso di trekking someggiato, lungo sentieri del CAI e della Comunità Montana, mostrandovi un modo nuovo di considerare la fotografia naturalistica, con modalità ancora più legate all'ambiente e alla sostenibilità di un turismo responsabile.

Questo evento apre il progetto "Fotografia a passo d'asino" che intende proseguire per la durata di tutto l'anno, in modo che il territorio venga documentato nel variare delle sue stagioni. I mutamenti naturali coinvolgono il nostro modo di vedere il paesaggio che ci circonda e ci comprende, mutamenti che sono specchio del nostro essere. Questo particolare trekking, vi permetterà di camminare con una cadenza lenta che vi consentirà così di assaporare più a fondo la quiete della natura che vi circonda, facendovi fare pause sul vostro cammino che rallenteranno, per qualche giorno, il ritmo della vostra vita.



Asini a Prata vuole essere un'associazione che privilegia attività all'aperto, e che vuole porre particolare riguardo alla valorizzazione del proprio territorio. Trovarsi al centro della cuore della Maremma toscana, ci consente di abbinare al trekking someggiato (che vuol dire camminare in compagnia dei nostri asini, con i lori tempi, le loro pause e il loro modo di interpretare un cammino) svariate attività correlate, che cercano il più possibile di sviluppare e sostenere un turismo responsabile.

Nel 2017 inaugureremo un progetto che affianca al trekking someggiato la passione della fotografia naturalistica. Il tema principale che affronteremo sono le quattro stagioni: ritrarre nel tempo la trasformazione che il paesaggio subisce durante lo scorrere dei suoi cicli e coglierne i colori, le atmosfere, le suggestioni e le sue mille sfaccettature. In questo primo week end ci dedicheremo all'Inverno. Il percorso scelto è disseminato di panorami, boschi e scorci di paesaggi archeo-minerari, caratteristica principale che sempre ci accompagna nelle mete legate al nostro territorio. Seguiranno altri eventi che si svolgeranno a fine giugno per l'Estate e fine novembre per l'Autunno.

ITINERARIO:
Percorreremo due anelli molto particolari da un punto di vista naturalistico: l'anello della Val d'Aspra, con un bellissimo punto panoramico dove crescono alcune specie di orchidee selvatiche e l'anello di Poggio Montieri, con una piccola deviazione per raggiungere anche il bellissimo laghetto omonimo. l percorsi prevedono circa 15 km di marcia al giorno. Difficoltà media.

E' indispensabile PRENOTARSI la settimana prima dell'evento per meglio organizzare l'uscita.

PUNTO di PARTENZA:
La partenza di ogni itinerario avverrà da FONTE CANALI (LATITUDINE 43.101028° LONGITUDINE 10.984856°)
posta subito sotto i Poggi di Prata. Il luogo è raggiungibile con la macchina partendo dalla Strada Provinciale del Pavone che da Montieri porta verso Gerfalco (alla partenza della strada sterrata, che si trova sulla SX venendo da Montieri, si trova un cartello con scritto POD. IL LABIRINTO).

LOGISTICA:
E' ndispensabile un abbigliamento da trekking adeguato alla stagione primaverile. Sono previsti pranzi e cena al sacco a carico dei partecipanti. Si incontra una sorgente durante il percorso, ma è comunque necessario portarsi acqua da bere per le tappe giornaliere. Ogni partecipante deve essere autonomo per quanto riguarda l'attrezzatura fotografica.

I nostri asini, oltre ad accompagnarvi con i loro tempi nella bellissima escursione, vi aiuteranno nel trasporto di parte del materiale personale.
Per il pernottamento è previsto un bivacco notturno nei pressi Fonte Canali. Munirsi di sacco a pelo adeguato alla temperatura stagionale, che durante la notte può scendere anche fino ai 4/5 gradi.

E' POSSIBILE PARTECIPARE ANCHE ALLE SINGOLE TAPPE GIORNALIERE.

NB: in caso di maltempo l'escursione potrebbe essere rimandata.

QUOTA:
€ 50,00 (per i due giorni) o € 35,00 (per le tappe singole) a persona, compreso di copertura assicurativa e quota di compartecipazione per il trekking, attività riservata ai soci.

INFO:
www.asiniaprata.it - info@asiniaprata.it
 
 
Commenti

Non ci sono commenti

Per inserire commenti devi essere registrato !
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM