Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggere la nostra informativa.
Chiudi
La distrazione © Roberger-
« precedentesuccessiva »

La distrazione - Copyright © Roberger- 2020 - All Rights Reserved.
Aggiungi ai preferiti
  
Calibra il tuo monitor
  
Facebook
  
Twitter

Roberger-
La distrazione
by Roberto Geroldi (54 like)

G
info
Pretini distratti.....omaggio un po irriverente a Giacomelli
data
9 luglio 2013
località
Pordenone (mappa)
visioni
2534
categorie
espressioni, istantanee, umoristiche
portfolio
Street e varia umanità (6 foto)

Commenti

Mostro 16 commenti, dal più recente:Discendente

Oltre-2
Vado controcorrente. A me piace di più la prima versione, con il nero dei preti che "occludono" tutto il fotogramma, lasciando il varco a qualcosa, che ho chiamato "procacità", che va contro l' austerità del contesto, portando scompiglio(distrazione) tra i preti( tutti guardano in direzioni diverse). In sintesi, quello che per Bleach non va, per me è l' aspetto positivo della foto. Un commento è un commento, per quale motivo si accettano quelli positivi, e a volte(non in questo caso) ci si altera per quelli negativi?
....La critica fa crescere l' intelligente e fa innervosire lo stolto(detto buddista)
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Oltre-2 Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 18:11:45

Bleach
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Bleach Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 19:37:16

SteO
Certe volte ho la sensazione che ci prendiamo un po' troppo sul serio, comunque mi fa piacere vedere che la discussione abbia portato a qualcosa di concreto e non ad insulti
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Stefano "SteO" Arcidiacono Amministratore di Photorevolt il 11/07/2013 alle 14:46:21

Bleach
Un hobby o una professione "è" una cosa seria, specialmente se sotto ci sono passione e piccoli o grandi investimenti. Detto da te questo mi fa rabbia.... quasi quasi ci litigo e t'insulto.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Bleach Utente di Photorevolt il 12/07/2013 alle 15:12:03

Roberger-
"Il fotogramma riempito dai preti...è opprimente" commenta Bleach: ha ragione ed allora torno sui mei passi e torno a dare un po di aria all'immagine.
La prossima volta mi concentrerò su soggetti un po piu' colorati...A tal proposito..... qualcuno sa dirmi dove si terrrà il prossimo ###-pride?
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Roberto Geroldi Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 21:53:17

Bleach
Non mi piace. Il fotogramma riempito dai preti... è opprimente. La donna beccata li in mezzo potrebbe avere un significato, ma è il tutto che non lo ha, i preti guardano ognuno o per conto loro, non c'è azione, non c'è ironia, non c'è nessun collegamento, ogni personaggio vive per conto suo. Il titolo è una furbata, non significa nulla. Ciao.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Bleach Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 20:53:58

Roberger-
E' quello che succede a riesumare vecchie foto che giacevano "in magazzino" da anni. Si cerca di migliorarle e di dare loro un senso ma quasi sempre non si riesce nell'intento.
L'idea di rispolverare questo scatto fatto a Roma nel 2003 con una delle prime compatte digitale me l'hai fatta venire tu con la foto dei giovani preti. Mi sono detto :ah si e' vero avevo fatto anche io ho fotografato gruppi di preti in P.zza del popolo....andiamo a rivedere... Meglio avrei fatto a soprassedere. Comunque grazie per il giudizio crudo ma efficace.
Ciao.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Roberto Geroldi Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 21:33:03

ator
caro Vittorio, non mi piacciono i giudizi, specie quelli lapidari. Personalmente, quando posso, cerco di dare nei miei commenti dei suggerimenti. Le stroncature non aiutano a migliorare, un suggerimento (a volte) ci riesce. In fondo qua siamo tutti "cucinieri", allora evitiamo pose da chef... possono risultare irritanti e sono sicuro che non è questo che vuoi. A volte, con le migliori intenzioni, possiamo ferire l'altrui sensibilità. E questo fa male, specie a noi stessi. Abbraccio
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Alfio Torrisi Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 01:06:00 (modificato 1 volta)

Roberger-
Alfio carissimo, fraterno amico mio, grazie per il sostegno morale ma, in tutta verita' vogliamo dircelo? la fotografia e' bruttina e concettualmente sbagliata! tu stesso mi davi dei suggerimenti come " sfocare i pretini in primo piano per dare risalto al soggetto della distrazione ", poi suggerivi il B&N ecc.
Allora dai : l'idea poteva essere giusta.....ma l'esecuzione no...e il titolo e' una furbata....ha ragione Bleach.
E' una foto che andava eseguita con un altra focale, da un altro punto di ripresa, magari mettendo in relazione degli sguardi e degli atteggiamenti che qui sono solamente (con molta malizia da parte mia) immaginati e suggeriti all'osservatore
Le foto mal riuscite vanno cestinate senza pieta' ed e' per questo che ultimamente pubblico poco:scarsa qualita' del prodotto finito una sana e doverosa autocensura.
Come sempre ti ringrazio per la tua partecipazione
Un abbraccio
Roberto
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Roberto Geroldi Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 10:05:17 (modificato 1 volta)

ator
Caro Roberto, non è la sostanza del giudizio sulla foto che contesto (io per primo ho avanzato delle critiche in proposito), quanto la forma del giudizio che tu, eufimisticamente definisci "crudo". Parafrasando Levi, le parole sono pietre e come tali, se non usate in maniera adeguata, possono ferire. E sono convinto che non fosse nelle intenzioni di Vittorio farlo. Vero è che ciascuno ha una propria maniera d'essere e di proporsi, questo non toglie la possibilità di migliorarsi. Nel senso di relazionarsi col nostro prossimo in maniera più pacata e, soprattutto, costruttiva. Quanto alle "furbate" tutti noi facciamo ricorso e chi è senza peccato scagli la prima pietra... Spero che questa discussione serva, più che alla nostra amicizia, a consolidare il rapporto amicale con Vittorio, cosa cui tengo. In fondo, la fotografia è solo uno spunto e questa può essere una palestra per un confronto che prevalica il mero argomento fotografico. Dal canto mio sono fiducioso che Vittorio abbia recepito nel giusto verso le mie parole e le mie intenzioni.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Alfio Torrisi Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 11:08:17

Bleach
Ciao Alfio, e ciao a tutti,
naturalmente non era nelle mie intenzioni creare assolutamente nulla. Nel mio commento a Roberto, forse sono stato "troppo" diretto, ma se andate a vedere bene le mie parole possono sembrare crude perché non ho fatto altro che analizzare la foto pezzo per pezzo e dire cosa "secondo me" non andava (ogni cosa che scrivo è mia, quindi criticabile da tutti e ci tengo a far sapere che non viene da nessun pulpito, perché ho ancora da imparare un'infinità mdi cose). Non credo di aver fatto chissà cosa... quando si leggono i portfolio, non si sta tanto a filosofeggiare su foto poco riuscite. Siamo su un sito di fotografia e mi sembra abbastanza ipocrito giocare sulle parole per dire cose che non vanno. Siamo persone adulte, intelligenti, con la voglia di fare meglio, di scambiarci pensieri fotografici... e culinari, e mi sembra che da un po' di tempo a questa parte lo stiamo facendo e anche bene, photorevolt è diventato quasi un caffè fotografico a mio avviso. A questo punto, visto la piega che poteva a quanto pare prendere questo post, ringrazio anche l'intelligenza di Roberto che si è messo in discussione in diretta, non lo fa nessuno, ma lungi da me a voler fare baccano e creare disarmonia. Ho lavorato molto anche io per questo e a mie spese, per poter arrivare a questo punto (anche Stefano si meraviglia che non ci sono stati insulti) e finalmente vedo che la crema si sta addensando. Siamo ripartiti bene secondo me.
Un abbraccio a tutti. Bleach
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Bleach Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 16:24:28

ator
Si Vittorio, sembra che siamo partiti... La quantità di latte è ancora esigua ma la crema si sta addensando . Evviva! Abbraccio
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Alfio Torrisi Utente di Photorevolt il 11/07/2013 alle 17:25:57

SteO
Concordo con il taglio suggerito da Alfio e con l'interpretazione, fra l'altro la prospettiva fa sembrare la donna piccolissima rispetto a loro, si può leggere in tanti modi.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Stefano "SteO" Arcidiacono Amministratore di Photorevolt il 10/07/2013 alle 13:53:04

Roberger-
Detto ....fatto!! Seguendi i Vostri sempre ben accetti consigli ho provveduto a mo0dificare il taglio e riportarlo all'originale 4/3. Per SteO....vista la prospettiva che fa sembrare la ragazza piccolissima...avrei potuto intitolare:"Donna nana......tutta tana!" ma dopo tu avresti dovuto censurarmela
Grazie e a presto.
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Roberto Geroldi Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 19:21:30

Oltre-2
La procacità è un forte elemento di distrazione....anche per loro? Mi piace l' attimo colto e la sua realizzazione fotografica
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Oltre-2 Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 11:06:20

ator
Mi piace proprio... Ciascuno interpreta l'immagine a modo proprio, io avrei dato un taglio rettangolare eliminando parte dell'area superiore e, essendo il soggetto "la distrazione" avrei focato su essa sfocando i pretini in primo piano e convertendo il tutto in B&N. Abbraccio
Rispondi Invia una e-mail privata
Inserito da Alfio Torrisi Utente di Photorevolt il 10/07/2013 alle 10:14:34


Per inserire commenti devi essere registrato !
 

PhotoRevolt.com - Comunità Fotografica Indipendente - Fotografia Digitale e tradizionale - ISSN: 1825-7976.
Fondato da Stefano Arcidiacono. Leggi la nota di copyright, visualizza la mappa del sito o le statistiche.

RSS  XML  ATOM